3/3/2016 | 4 MINUTI DI LETTURA

Laura Chiatti sul social si fa sentire di nuovo e replica alle critiche ricevute per la 'cresta verde' del figlio Enea

  • La 'cresta verde' di Enea fa discutere: Laura Chiatti replica alle critiche

Laura Chiatti non ci sta. L'attrice scende ancora una volta in campo e sul social replica a modo suo alle critiche sulla 'cresta verde' di Enea. I capelli colorati del figlio di poco più di un anno non sono piaciuti a molti. Qualcuno tra i media, nel riportare la notizia, ha addirittura definito gli scatti postati dalla mamma 'foto shock'. La 33enne, moglie di Marco Bocci e in attesa di un altro bebè che nascerà a maggio, ha voluto farsi sentire per smorzare la polemica e riportare tutti all'ordine.

Laura Chiatti replica alle critiche ricevute per la cresta verde di Enea

La replica di Laura Chiatti alle critiche per la 'cresta verde' di Enea è piuttosto lapidaria, ma durissima. "Addirittura foto shock, povera Italia!!!!!!!!!!!! E' solo una lacca colorata !!!!!!!!! Prossima volta blu! Pietà per tutti coloro che non hanno nulla da fare, se non rompere il c.....!!!!!", ha scritto la bionda sul suo profilo sul network. Ha accompagnato le parole con uno scatto che immortala il suo bimbo mentre cammina: il piccolino ha iniziato da pochi giorni a muovere i primi passi da solo ed è già uno spettacolo. 
Laura Chiatti con il suo Enea aveva voluto giocare. Pochi giorni fa ha voluto fargli una cresta colorata, verde, e trasformarlo, come lei stessa aveva detto, in un adorabile 'baby punk'. Era intuibile che si trattasse solo di una lacca colorata, l'attrice, però, non l'ha specificato e qualche ingenuo ha pensato, erroneamente, che avesse davvero applicato della tinta sui capelli del bambino, ipotesi piuttosto azzardata.

Il post dell'attrice

Alcuni fan dopo la replica, arrivata per le critiche ricevute, si sono immediatamente schierati dalla sua parte. "Certa gente non sa come usare la propria giornata se non rompendo le palle alla gente. Vivi Serena e non retta ai cretini", ha sottolineato Antonella. "Ma perché doveva scrivere che era una lacca colorata? Ma che pensavate che gli aveva fatto la tinta??? E perché dopo aver pubblicato la foto doveva giustificarsi? Con chi scusate eh!!!!??? La prossima volta tutta la scala dei colori .... Un bacio @laurachiatti82", ha precisato Michela. "Brava @laurachiatti82 te l'ho scritto pure prima, l'azzurro gli starebbe bene al Biondone di Enea...Comunque non giustificarti con nessuno, la vita è la tua e se parlano saranno parole al vento...", ha spiegato Umberto.

La 33enne qualche giorno fa ha postato la foto del figlio con i capelli colorati, da qui la polemica

C'è chi, però, le ha controbattuto che condividere significa pure attirare l'attenzione e le conseguenti punzecchiature di molti, stampa compresa, dato che lei è famosa. "Ma perché pubblicate ste foto che tanto poi sapete che rompono le palle! Allora o ignorate tutte ste menate oppure se non resistete a dare adito alla polemica non le pubblicate! Vi date la zappa sui piedi da soli", le hanno scritto chiaramente Ila e Dario. E, forse non hanno sbagliato poi molto...

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!