30/6/2010 | 2 MINUTI DI LETTURA

Leonardo Di Caprio, divo fortunato

Divo osannato e amato in tutto il pianeta. Leonardo Di Caprio si sente baciato dalla fortuna: se non fosse cresciuto a Los Angeles il suo destino sarebbe stato diverso.

L'attore è convinto che, lontano dalla California, non avrebbe mai intrapreso la carriera cinematografica. Il suo sogno si è potuto realizzare perché ha vissuto nella mecca della settima arte, così da assaporare ogni giorno il set e con la facilità di fare continue audizioni per conquistare dei ruoli. "Era il mio desiderio più grande fare l'attore - ha spiegato Di Caprio - Ci sono riuscito semplicemente perché dopo la scuola avevo la possibilità di andare a fare dei provini".

A 35 anni è grato per il successo ottenuto, ma non vuole dare alcuna cosa come scontata: "Mi sono immerso in questo mondo e ciò mi fa sentire fortunato ogni giorno: è come se avessi vinto alla lotteria".
Fidanzato con Bar Rafaeli, adora rilassarsi con la famiglia e gli amici. Il suo status da celebrity, per tutti loro, è ridicolo. "Ridono bonariamente di me - ha aggiunto affettuosamente Leo - Mi fanno sentire al sicuro proprio perché mi giudicano un ragazzo come tanti". Ed estremamente fortunato...

Foto: o05/Zuma©kikapress.com
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!