3/6/2014 | 2 MINUTI DI LETTURA

Letizia Ortiz regina di Spagna, Re Juan Carlos abdica a favore di Felipe, intanto gli spagnoli scendono in piazza contro la monarchia

  • Il sovrano depone la corona a favore del figlio, l'incoronazione avverrà il 16 giugno
  • In tutta la Spagna si è manifestato per avere la Repubblica, chiesto un referendum

Ex giornalista, un matrimonio fallito alle spalle, è divorziata  (sposò nel 1999 il suo professore di Letteratura Alfonso Guerrero), Letizia Ortiz Rocasolano, moglie di Filippo di Borbone, hanno anche due figlie, Leonor e Sofia, sta per diventare regina di Spagna. Re Juan Carlos ha infatti abdicato a favore del figlio 46enne e la principessa delle Asturie, con i suoi 41 anni, sarà la più giovane sovrana a sedersi sul trono spagnolo, oltre che la prima a non appartenere a una famiglia nobile. L'incoronazione avverrà il prossimo 16 giugno, Felipe comparirà in pubblico al Municipio di Madrid L'Escorial, verrà proclamato Re Filipe VI. Intanto, però, migliaia di spagnoli hanno manifestato, riempiendo una cinquantina di strade e piazze in tutta la Spagna, per reclamare l'abolizione della monarchia. La popolazione chiede venga indetto un referendum. La protesta, convocata attraverso i social network, ha visto radunarsi solo nella centrale Pietra del Sol di Madrid ben 20 mila persone. Altri 5 mila manifestanti si sono riversati in plaza de Catalunya a Barcellona e, agitando la bandiera indipendentista catalana, hanno gridato lo slogan: "Queremos votar el 9 noviembre 2014", data fissata dal governo catalano per la consultazione sull'indipendenza.

Letizia Ortiz e Felipe di Spagna, dopo l'abdicazione di Juan Carlos, saranno loro i nuovi sovrani

Juan Carlos, 76 anni, ha deciso di abdicare dopo 39 anni di regno. Decisone, stando alle fonti della Casa Reale spagnola, presa lo scorso gennaio, per motivi politici e non di salute. L'annuncio però è stato rinviato per non influenzare le elezioni del 25 maggio. Secondo alcuni l'uscita di scena di Re Juan Carlos, colui che era stato ribattezzato "il re repubblicano", potrebbe mettere in serio pericolo la monarchia. Intanto molti spagnoli chiedono a gran voce di poter votare per porre fine al regno di re e regine.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!