2/7/2013 | 2 MINUTI DI LETTURA

Lindsay Lohan, il giusto percorso in rehab

Lindsay Lohan, dopo la rehab via da NY e LA
E' l'ennesima volta che sembra voler darci un taglio. Lindsay Lohan, ricoverata nella clinica Cliffside a Malibu, starebbe percorrendo la giusta via per tornare finalmente a un'esistenza normale. "Stavolta sta prendendo le cose seriamente. Si sveglia alle 7 del mattino, non arriva mai in ritardo alle riunioni ed è la prima a saltare in sella per i meeting con gli Alcolisti Anonimi. E' determinata al 100% a non tornare più in riabilitazione e a non essere più arrestata", ha raccontato una fonte anonima a Ok! magazine.

L'attrice ce la starebbe mettendo tutto per redimersi dalle malefatte passate e, una volta scontata la sua pena in rehab, imposta dal tribunale, desidererebbe trasferirsi lontano da ciò che considera il suo male: la vita caotica a New York e Los Angeles. LiLo avrebbe identificato in questi luoghi di perdizione la causa della maledizione che pare perseguitarla. Vorrebbe trasferirsi in una cittadina tranquilla, in una zona remota degli States, così da sconfiggere i suoi demoni e non cadere più in tentazione. Ci riuscirà? Difficile per chi come la Lohan è sempre stato abituato ad altro sin dall'adolescenza dorata...

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!