10/06/2003 | 2 MINUTI DI LETTURA

Lisa Presley brucia le tappe: primo album e già uno scandalo

A 25 anni dalla morte Elvis Presley, la figlia Lisa Marie, trentacinque anni e tre clamorosi divorzi alle spalle (tra cui quello con Micheal Jackson e Nicolas Cage), ha deciso di seguire le orme di papà, debuttando con il suo primo cd ''To whom it may concern'', che e in America ha già venduto oltre 140.000 copie solo nella prima settimana.
Il cd della figlia del re del Rock and Roll è stato esportato in tutto il mondo, con un omaggio particolare alla nostra penisola nelle note di copertina: un'intera frase in italiano.
Si tratta di un ringraziamento ad un suo caro amico, in cui riporta per filo e per segno una frase di quest'ultimo; peccato che all'interno del saluto siano contenute due grosse bestemmie e una parolaccia!

''Thank you Diego (Portofino, Spadagnaka, Pepperoni, Por** Madonna, Por** Dio, Ma va fan****) Sandrin. I miss all those fun nights drinking wine, writing, and singing.I miss you, come back''

A scoprire la magagna, il sito www.giuda.com, che spiega come Lisa abbia riportato le parole dell'amico Diego senza preoccuparsi del loro significato, non rendendosi conto della gravità e riportandole anche sul suo sito web.
Se n'è accorto anche il fan club di Elvis che, indignato, ha segnalato il tutto alla Capitol, la multinazionale che produce il cd e che non ha corretto questa triste gaffe.
Chissà se dal cielo il grande Elvis sta guardando con orgoglio la figlia, vista la sua grande religiosità.

Foto: dalla Rete
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!