26/5/2014 | 3 MINUTI DI LETTURA

Lorenzo Crespi: la morte della sorella Mietta solo una bufala?

  • 'Chi ti chiama fratello si inventa un cancro' ha cinguettato l'attore su Twitter

Pochi giorni fa la notizia della morte di Mietta, malata di tumore, colei che Lorenzo Crespi chiamava "sorella" e che ha pianto su Twitter, con dei commoventi post. Pare però si sia trattato di una bufala, una falsa notizia, uno scherzo di cattivo gusto. A quanto si apprende la donna non sarebbe morta e  non avrebbe il cancro. A scoprire la verità un utente che sul social ha scritto: "Provo profondo dolore per Lorenzo, preso per i fondelli da anni di notizie false! Che trovi la forza di perdonarti!".

Lorenzo Crespi, la morte della sorella Mietta per un tumore sarebbe una bufala

L'attore siciliano ha scritto a sua volta dei post sulla sua pagina ufficiale: "Mancato da Roma due anni e mezzo, come facevo a sapere se tutto quello che mi veniva detto o scritto era vero, mai negato il mio aiuto a nessuno", ha cinguettato. "Prima ti innamori di una svalvolata impegnata - ha aggiunto - Poi chi ti chiama fratello da anni si inventa un cancro, sono così di peso a questo mondo?". "Periodi in cui... come mi muovo sbaglio", si legge in un altro tweet. E ancora: "Non ho mai pensato di essere il problema... Ma sempre la soluzione.. Con grande amore mi faccio da parte...". La faccenda non è molto chiara, soprattutto non si comprende il motivo di lanciare una notizia falsa  su un argomento tanto atroce e intoccabile,  argomento che dovrebbe essere trattato con il massimo rispetto per tutte quelle persone che davvero lottano e muoiono di questa grave malattia.

I tweet di Lorenzo Crespi sulla falsa notizia della morte di Mietta: 'Chi ti chiama fratello si inventa un cancro', cinguetta

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!