5/6/2020 | 3 MINUTI DI LETTURA

Lory Del Santo rivela che per un anno e mezzo ha avuto gli incubi dopo aver scoperto che la donna di servizio la derubava: 'E’ stato un dramma’

  • La 61enne ha raccontato la brutta esperienza con l’assistente domestica
  • La donna le rubava vestiti, oggetti e anche le carte di credito

Lory Del Santo per un anno e mezzo ha fatto brutti incubi dopo aver scoperto che la sua assistente domestica filippina le aveva rubato tantissime cose. “Di notte vengo spessa assalita dagli incubi. Rivivo tutti i momenti traumatici che ho passato. Credo che di notte abbiamo una vita parallela, una sorta di altro strato dell'esistenza. Per questo preferisco restare sveglia”, ha spiegato nel programma radiofonico ‘I Lunatici’. “Ho avuto per tanto tempo l'incubo ogni notte di essere derubata, ad esempio. E nella vita mi è accaduto, mi ha derubata la mia donna di servizio. Mi derubava sempre con molta calma, mi ha fatto venire un tale incubo che ogni notte per un anno e mezzo mi svegliavo pensandoci. Recentemente mi è passato questo incubo. E' stato un dramma. Mi stava molto simpatica, le volevo anche bene, le facevo molti regali”, ha aggiunto.

Lory Del Santo, 61 anni, ha raccontato di aver avuti gli incubi per un anno e mezzo dopo aver scoperto di essere stata derubata dalla sua donna di servizio
Lory Del Santo, 61 anni, ha raccontato di aver avuti gli incubi per un anno e mezzo dopo aver scoperto di essere stata derubata dalla sua donna di servizio

“Credo purtroppo che rubare sia insito nella natura. Mi ha rubato soldi, usava le mie carte di credito, faceva sparire le cose che portavo in lavanderia, da casa mia sparivano molte cose. Era bugiarda, ha fatto sparire addirittura un ferro da stiro. Avevo un appartamento in cui ospitavo persone, lei lo ha usato per farci dormire un uomo, illegale, a mia insaputa. Andava a fare la spesa, comprava cose praticamente solo per lui. Gliele cucinava e gliele portava”, ha continuato Lory.

“Lei era filippina. Ma ne ho avuto anche una italiana che mi ha fatto causa accusandomi di averle fatto venire una brutta malattia per colpa degli insulti che le rivolgevo. Voleva duecentomila euro, per fortuna il giudice mi ha dato ragione. Io le ho passate tutte, potrei trattenervi per tutta la notte con questi racconti”, ha quindi concluso.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!