15/10/2019 | 3 MINUTI DI LETTURA

Lory Del Santo a 61 anni vorrebbe prendere una figlia in affido con il compagno Marco Cucolo: 'Sono ancora in forma e ho amore da dare, vorrei tanto una femminuccia’

  • La showgirl ne ha parlato in tv a ‘Pomeriggio Cinque’ insieme al compagno
  • In studio tante critiche, ma arriva la difesa della stessa Barbara D’Urso

Lory Del Santo a 61 anni vorrebbe una bambina in affido. La showgirl lo ha rivelato a ‘Pomeriggio Cinque’. In studio con il compagno Marco Cucolo, che di anni ne ha invece 27, ha spiegato che quello di prendersi cura di una femminuccia è un desiderio che ha da tantissimo tempo e che ogni volta che è rimasta incinta, prima di scoprire il sesso del nascituro, la sua preferenza era sempre stata per un fiocco rosa.

Lory Del Santo, 61 anni, e il compagno Marco Cuculo, 27, insieme a Pomeriggio Cinque
Lory Del Santo, 61 anni, e il compagno Marco Cucolo, 27, insieme a Pomeriggio Cinque

“Io ho amato molto nella vita, ma ho ancora tanto amore da dare. Mi sento particolarmente in forma, non prendo nessuna medicina. Ho sempre desiderato avere una bambina, questo davvero da sempre. Invece ho avuto solo maschi. Quando sono nati, prima di conoscere il sesso, ho sempre sperato che fossero femmine. Se devo scegliere adesso, vorrei voler bene a una femminuccia”, ha fatto sapere nel salotto tv di Canale5. A farle eco è stato proprio Marco: “Se ci fosse la possibilità di accogliere un bambino o una bambina che ha avuto delle disgrazie, io sono pronto a dargli il mio amore”.

Lory Del Santo racconta a Pomeriggio Cinque di volere una figlia in affido
Lory Del Santo racconta a Pomeriggio Cinque di volere una figlia in affido
Lory Del Santo e Marco Cuculo pronti a prendersi cura di una bambina
Lory Del Santo e Marco Cucolo pronti a prendersi cura di una bambina

In studio però alcuni degli altri ospiti criticano Lory, che secondo loro alla sua età dovrebbe avere desideri diversi. Per qualcuno la Del Santo, che nell’agosto dello scorso anno ha perso il terzogenito Loren dopo aver già vissuto una tragedia simile nel 1991 con la morte del primogenito Conor, sarebbe anche troppo in là con gli anni per badare a una bimba. Critiche che non sono affatto piaciute alla conduttrice Barbara D’Urso, subito intervenuta in difesa dell’attrice. “Lory è perfettamente in grado di crescere un figlio. Quello di cui un bambino ha bisogno è qualcuno che sappia dargli l’amore che non ha o che non ha mai avuto”, ha detto Barbara.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!