2/11/2011 | 3 MINUTI DI LETTURA

Luca e Paolo a "Scherzi a parte"

Luca e Paolo al timone del nuovo Scherzi a parte
Non sono più iene in tv, ma niente paura, era tutto previsto.
"L’addio alle Iene era concordato ampiamente, si trattava di passare a Canale 5, con altri progetti o anche uno show completamente nostro", spiega Luca Bizzarri a Tv Sorrisi e Canzoni. E' appenato tornato in Italia dopo tre mesi in Grecia per girare il sequel di "Immaturi" di Paolo Genovese, nei cinema a gennaio. Con Paolo Kessisoglu la coppia televisiva rimane saldissima. I due sarnanno i conduttori della 12a edizione di "Scherzi a parte", che andrà in onda su Canale 5 a inizio 2012. "Diciamo che siamo in trattativa per condurre la nuova edizione, a oggi stiamo ancora parlando - dice - Saremmo felicissimi di farlo perché “Scherzi a parte” è un bel programma, abbiamo una nostra idea e stiamo definendo un po’ di cose, compresa la squadra. Ci piacerebbe fare qualcosa di nuovo rispetto al format precedente, rivoluzionare un po’, io e Paolo portiamo sempre il nostro timbro su quello che facciamo".
Luca e il 'compare' avrebbero fatto fuori Roberto Cenci, capoprogetto dell'ultima edizione e il resto degli autori, Marco Balestri compreso. Il nuovo regista dovrebbe essere Duccio Corsano, come fa sapere Chi. Al momento non è prevista una presenza femminile, anche se si parla dell'ex Miss Italia Myriam Leone...

Da Mediaset alla Rai. Milly Carlucci per il suo nuovo "Ballando con le stelle" vorrebbe a tutti i costi Bobo Vieri tra i concorrenti. Sempre secondo Chi, in viale Mazzini pur di accontentarla sarebbero disposti a tutto, al punto da offrire all'ex calciatore 1 milione di euro di compenso per lo show. Mica male! Come ospite della prima puntata la bionda avrebbe desiderato Rino Gattuso, che ha declinato l'invito per colpa del problema all'occhio che lo affligge. Nessun problema, però, se Bobone dice di si lo share è servito.

Foto: AbrahamCaprani178/Kikapress.com © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!