7/4/2021 | 5 MINUTI DI LETTURA

La madre di Valeria Marini scoppia a piangere a dirotto in tv: ecco cos'è successo

  • Gianna Orrù non trattiene le lacrime a Le Iene: è distrutta
  • L’83enne contro Giuseppe Milazzo che sostiene le abbia sottratto 325mila euro

La madre di Valeria Marini scoppia a piangere a dirotto in tv. Gianna Orrù non trattiene le lacrime a Le Iene: è distrutta. L’83enne ha denunciato l’attore e produttore cinematografico Giuseppe Milazzo: sostiene che l’abbia truffata, sottraendole 325mila euro.

La madre di Valeria Marini scoppia a piangere a dirotto in tv
La madre di Valeria Marini scoppia a piangere a dirotto in tv

L’uomo, che è stato rinviato a giudizio, intervistato da Filippo Roma la scorsa settimana, rimanda tutte le accuse al mittente. A sua volta punta il dito contro Valeria Marini e la mamma, rivela addirittura che con Gianna ci sarebbe stata una storia di sesso finita male. La Orrù è devastata e agli inviati della trasmissione di Italia 1 mostra lo scambio di messaggi intercorsi col produttore che credeva suo amico.

VIDEO
Gianna Orrù non trattiene le lacrime a 'Le Iene': è distrutta

Sarà la legge a far luce sull’intricata vicenda di cui Gianna Orrù sostiene di essere stata vittima. Milazzo è accusato di truffa aggravata, ma non si arrende. “La signora Gianna Orrù aveva una storia di sesso con me, è innamorata di me. Siccome io non ci sono stato allora lei si è inventato tutto”, dice a Le Iene. Nel nuovo servizio di Filippo Roma e Mario Occhipinti, la madre di Valeria Marini, dopo aver ascoltato le parole dell’uomo, nega ogni coinvolgimento sentimentale.

L'83enne contro Giuseppe Milazzo che sostiene le abbia sottratto 325mila euro

Da un suo vecchio cellulare la donna, grazie al suo legale, ha fatto recuperare i messaggi intercorsi via chat con Milazzo, misteriosamente scomparsi dal suo attuale telefonino. Emerge abbastanza chiaramente che i due si sentivano spessissimo, il produttore era assai galante, come se tentasse degli approcci. “Io nella mia vita non ho mai incontrato una donna come te”, si sente in un vocale del 22 marzo 2018 di Milazzo.

Gianna mostra i messaggi intercorsi con l'uomo

Gianna ha sempre risposto tentando di ironizzare alle avances di un uomo tanto più giovane di lei. Nei messaggi Milazzo parla anche delle somme che la Orrù gli avrebbe versato per far crescere il suo patrimonio. Non ha avuto un centesimo indietro.

“Io gli volevo bene”, sottolinea la Orrù. “Gli ero davvero affezionata, oggi, risentendo i messaggi o leggendo tutto questo penso a come sono stata stupida, mia figlia mi aveva messo in guardia, povera stella, io non le ho creduto”, spiega ancora.

La figlia l'aveva messa in guardia, ma lei per molto tempo non le ha creduto...

“Sono rimasta senza un soldo, ho dovuto vendere alcuni miei orologi per andare avanti”, rivela. Poi alla fine scoppia a piangere, le lacrime le rigano il volto. “Lui ha vinto una battaglia, vediamo la guerra chi la vince”, dice la madre di Valeria Marini. E aggiunge asciugandosi gli occhi: “Fosse anche l’ultima cosa che faccio nella vita”.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!