18/2/2019 | 2 MINUTI DI LETTURA

Mahmood: 'Mai detto di essere gay. Non chiedetemi se ho una fidanzata o un fidanzato’

  • Non vuole dire se ha una fidanzata o fidanzato, mai detto di essere gay Mahmood
  • ‘La mia una generazione senza differenze. Specificare è già creare una distinzione’

Mahmood non ha mai detto di essere gay. Al Corriere della Sera lo sottolinea. Il cantante 26enne vincitore di Sanremo 2019 con “Soldi”, quando gli si fa notare che sui social per ‘denigrarlo’ c’è chi ha scritto “italo egiziano e pure gay, replica a modo suo. “Non chiedetemi se ho una fidanzata o un fidanzato, sarebbe poco educato”, dice.

Mahmood sottolinea: 'Mai detto di essere gay. Non chiedetemi se ho una fidanzata o un fidanzato'

“Io non ho mai detto di essere gay. La mia è una generazione che non rileva differenze se hai la pelle di un certo colore o se ami qualcuno di un sesso o di un altro. Io sono fidanzato, ma troverei poco educata la domanda se ho una fidanzata o un fidanzato. Specificare significa già creare una distinzione”, precisa Mahmood al quotidiano.

Deve tutto alla mamma. Con il padre che se n’è andato quando era piccolo ha un rapporto difficile di cui parla proprio in “Soldi” e in altri brani. Ma Mahmood lascia spiragli al legame con lui. “Ci sarà modo di chiarire, io non chiudo le porte”, spiega. Non vuole però ci sia questa curiosità morbosa intorno a chi gli sta accanto nella vita e che gli si domandi se ha una fidanzata o un fidanzato.

Anche a Il Fatto Quotidiano, sempre interrogato sul suo orientamento sessuale e su chi vorrebbe facesse coming out, afferma sicuro: “Non mi pongo il problema. L'idea stessa del coming out è un passo indietro, perché presuppone il bisogno di dividerci tra etero e omosessuali.E’  come per l' integrazione: queste cose, per la mia generazione, esistono già. Se vado a letto con un uomo o una donna non frega niente a nessuno".

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!