22/4/2008 | 4 MINUTI DI LETTURA

Manuela Aureli 'A Viso Aperto'

"Sono felice, sto vivendo un momento fortunato". Emanuela Aureli è raggiante anche perché oltre al successo televisivo di "Domenica in" questa sera debutterà al teatro Parioli di Roma con "A viso aperto", in scena fino a giovedì 24 aprile. Proporrà tutti i suoi "cavalli di battaglia" riadattati per l'occasione. E' uno show che le calza a pennello dove i sogni sono la fonte di ispirazione principale. "E' un racconto o meglio è una vera e propria fiaba che una nonna volge alla sua nipotina. La chiave – precisa Emanuela a GossipNews- è naturalmente nostalgica e lo spettacolo si apre con una domanda della bambina alla nonna attraverso cui le chiede se è soddisfatta della sua vita…". E' una storia di voci con una scenografia minimalista impreziosita dalle musiche di Gianluca Sibaldi. I personaggi che Emanuela imita sono Sophia Loren, Valeria Marini, Sandra Mondaini, Raimondo Vianello, Fiorella Mannoia, Anna Oxa e tanti altri. "Il tutto è un po' autobiografico - precisa Emanuela-, diciamo pure che in quasi due ore ripercorro la mia carriera artistica".
Che nonostante la tua giovane età è già parecchio "consistente"…
"Beh, è vero. Quest'anno festeggio i miei primi 14 anni di carriera. Ho iniziato partecipando alla "Corrida" dell'indimenticabile Corrado. Mi iscrisse mia mamma. All'epoca non ero neanche maggiorenne. Feci il mio primo provino al teatro Brancaccio di Roma e con grande stupore partecipai alla trasmissione. Ricordo che provai un'emozione indescrivibile. Non mi sembrava vero, stavo vivendo un sogno che giorno dopo giorno mi dava sempre più gioia e soddisfazione".

Quali furono le tue prime esperienze televisive?
"Carlo Conti fu il mio pigmalione, mi scelse per alcuni show della Rai tra cui "La bussola". Sono state tante le apparizioni in tv ma la grande notorietà la devo alle otto edizioni di "Buona Domenica" condotte da Maurizio Costanzo, che non finirò mai di ringraziare per tutta la fiducia che mi ha dato".

Hai mai pensato al cinema?
"Eccome! Sarei lusingata se qualche regista pensasse a me. Sogno un film diretto da Leonardo Pieraccioni. Certo, non sono una "strafiga" e lui sceglie sempre donne bellissime per i suoi film ma per una volta potrebbe pure cambiar registro! Scherzi a parte, spero che prima o poi mi capiti l'occasione giusta".

E con l'amore come va?
"Ho da poco chiuso una storia durata più di un anno. Devo ancora trovare l'uomo giusto, quello con cui costruire il mio futuro di madre e moglie. Voglio una famiglia con almeno tre figli e il mio "potenziale" marito deve riuscire, ovviamente, a farmi stare meglio di come sto adesso. Ammetto che fino ad oggi non sono stata fortunata in amore, spero di esserlo al più presto".

Ma che rapporto hai con il Gossip?
"Mi appassiona tanto così come capita alla maggior parte degli italiani. Sono curiosa di sapere quello che succede nel "mio mondo", sempre così bersagliato dalla cronaca rosa".

A te è mai capitato di essere paparazzata?
"Si. Qualche anno fa passeggiavo per le vie del centro di Roma con un mio caro amico a cui mi lega un rapporto di profondo affetto ma niente di più. Lui è pure sposato e io conosco molto bene anche sua moglie. Per fortuna le foto non vennero mai pubblicate anche perché sarebbero andate a corredare solamente una notizia "bufala". Ogni tanto qualche fotografo mi segue ma onestamente credo di non essere molto "appetibile". La mia è una vita molto, molto tranquilla".
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!