13/2/2017 | 3 MINUTI DI LETTURA

Manuela Villa non ha gradito l'omaggio fatto al padre Claudio sul palco di Sanremo: 'Mi bastava essere in platea per condividere questo momento'

  • Manuela Villa ha espresso il suo dissenso per l'omaggio fatto al padre durante Sanremo
  • 'Tutto il pubblico si è sentito mancare di rispetto', ha detto la cantante

Manuela Villa, ospite di Barbara D'Urso a "Domenica Live", ha espresso il suo disappunto per l'omaggio riservato al padre Claudio durante Sanremo. La cantante lo ha definito troppo frettoloso e breve, soprattutto se paragonato a quello in memoria di Luigi Tenco.

Manuela Villa ospite nel salotto di 'Domenica Live'

"Non voglio andare oltre a quello che si è visto - ha dichiarato Manuela Villa - come opinione generale, tutto il pubblico si è sentito mancare di rispetto perché un omaggio non va fatto con i fazzolettini, con la canzone e con il dramma. L'omaggio è la conoscenza, per le generazioni più giovani che non conoscono un artista che ha portato la musica italiana nel mondo". "La tv di Stato - ha aggiunto Manuela - è per il pubblico e il pubblico esige queste cose".
La Villa ha detto che si è trattato di uno scivolone e poi ha sottolineato: "Mi bastava essere in platea per condividere questo momento. 30 anni dalla morte valevano anche per noi".

La cantante non ha gradito l'omaggio fatto al padre durante Sanremo 

Barbara D'Urso ha mostrato le dichiarazioni di Carlo Conti in merito: "L'omaggio a Tenco l'abbiamo fatto in quel modo perché è un personaggio strettamente legato a Sanremo - ha spiegato il conduttore - E' morto qui, durante il Festival. Non ci sono due pesi e due misure. Ma una diversità di legame a Sanremo. Nessuna mancanza di rispetto per Claudio Villa".
"Carlo Conti non è molto informato sulla vita di Claudio Villa - ha replicato Manuela - Dire che non era molto legato al Festival... Tanto il pubblico lo ricorda... Passato il santo, finita la festa. La gente restituisce il giusto".

Manuela intervistata da Barbara D'Urso insieme la fratello Claudio

Manuela Villa nei giorni scorsi aveva già espresso il suo dissenso nei confronti dell'omaggio riservato la padre sul palco dell'Ariston: "Indignata", scriveva su Facebook. Poi in un altro post affermava: "Claudio Villa. Grande artista conosciuto in tutto il mondo che ha dato tutto e dico tutto, per amore della sua arte, talento inestimabile … “buttato “ in prima serata al festival di Sanremo tra un cenno di ridicolo omaggio, dovuto per dovere di cronaca e per forma, priva di eleganza e rispetto mescolato con minimale maestria ai consigli per gli acquisti. Teatrino organizzato da ommini bisommini e cazzabbubboli".

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!