1/7/2020 | 3 MINUTI DI LETTURA

Mara Venier di nuovo in piedi dopo 32 giorni di quasi immobilità causati dalla frattura al piede sinistro per l’incidente domestico: 'Ho il terrore!'. Guarda

  • La conduttrice con le stampelle piano, piano fa qualche passo in casa
  • Un lento ritorno alla normalità per la presentatrice di 'Domenica In'

Mara Venier si rimette in piedi dopo 32 giorni. Per colpa della frattura al piede sinistro, causata da una rovinosa caduta dalle scale, la conduttrice di Domenica In ha dovuto mettere il gesso e poi un tutore. Nonostante abbia continuato ad andare in onda con la sua popolarissima trasmissione su Rai Uno, che domenica 28 giugno ha chiuso con ascolti record, è stata sua malgrado costretta alla quasi immobilità. Ora con le stampelle, affaticata, piano piano, fa qualche passo in casa.

Mara Venier di nuovo in piedi dopo 32 giorni: 'Ho il terrore!'. Guarda
Mara Venier di nuovo in piedi dopo 32 giorni: 'Ho il terrore!'. Guarda

La bionda 69enne è assistita personalmente dall’ortopedico di fiducia Giovanni Di Giacomo. “Oggi dopo 32 giorni il dottore Giovanni Di Giacomo mi rimette in piedi ......evviva! Piano piano ricomincio! Grazie al più figo di tutti gli ortopedici”, scrive ‘zia’ Mara nel suo post che accompagna il video in cui mostra a tutti i fan che è di nuovo in piedi, pur con qualche difficoltà.

VIDEO

Il piede le fa ancora male e non va forzato. Mara Venier lo sa e ha molto timore. “Dopo un mese e due giorni il professor Giovanni Di Giacomo mi sta rimettendo in piedi: che paura, ho il terrore!”, confessa la presentatrice.

La conduttrice con le stampelle piano, piano fa qualche passo in casa

In casa ci sono molti amici e famigliari: tutti fanno il tifo per lei. “Quando camminerò di nuovo?”, domanda Mara al medico. “Tra una decina di giorni”, replica il dottore. “E vaiii!”, esulta la Venier, che al momento, però, si limina solo a poggiare l’arto per qualche passo. “Non di più…”, dice.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!