19/4/2021 | 3 MINUTI DI LETTURA

Mara Venier in lacrime a 'Domenica In’: 'Non ci aspettavamo che morisse’

  • La conduttrice piange la scomparsa della ‘gobbista’ Carmela a 50 anni
  • Ha voluto ricordarla all’inizio dell’ultima puntata del programma di Rai1
  • Non è riuscita a trattenere una fortissima commozione

E’ stato un duro colpo. Mara Venier non è riuscita a reggere la commozione durante i primi minuti dell’ultima puntata di ‘Domenica In’, quando ha ricordato Carmela, la “gobbista” dello storico programma domenicale di Rai1. La donna è morta per il Covid a soli 50 anni. Per la Venier e non solo era un vero e proprio punto di riferimento. Si conoscevano da 30 anni. “Oggi questo studio è infinitamente triste. Siamo tutti molto tristi perché una nostra collega, un’amica, una persona a cui volevamo tanto bene, sto parlando di Carmela, è venuta a mancare in questi giorni per il Covid. Aveva poco più di 50 anni. Abbiamo sperato fino alla fine che potesse farcela e invece non ce l’ha fatta. Carmela non è stata solo la ‘gobbista’ di Mara Venier come in questi giorni si è detto. Carmela era molto di più”, ha spiegato la 70enne veneta.

Mara Venier, 70 anni, affranta mentre ricorda Carmela, la sua 'gobbista', morta a soli 50 anni a causa del Covid
Mara Venier, 70 anni, affranta mentre ricorda Carmela, la sua 'gobbista', morta a soli 50 anni a causa del Covid

Mara non riesce a parlare, deve interrompersi per lunghi momenti fatti di silenzi e lacrime. “E’ la persona che è sempre stata davanti a me in tutti questi anni, a ‘Domenica In’ e in tutte le trasmissioni. Era il mio punto di riferimento, capiva al volo di che cosa io avessi bisogno. Non solo era la più brava che ci sia mai stata, era anche una persona meravigliosa, disponibile, buona con tutti. Mi voleva tanto bene”, ha aggiunto.

La conduttrice non è riuscita a trattenere la forte commozione
La conduttrice non è riuscita a trattenere la forte commozione
Carmela lavorava come 'gobbista' nela trasmissione di Rai1
Carmela lavorava come 'gobbista' nela trasmissione di Rai1

“Aveva incontrato Fabrizio qui. Proprio nella mia prima edizione di ‘Domenica In’. Era un collega con cui era nato un grandissimo amore. Noi allora facevamo anche delle trasferte ed eravamo a Sanremo e proprio in quei giorni è sbocciato il loro grandissimo amore da cui sono nati due figli, Carmela ne aveva tre. Volevo abbracciare Fabrizio, dirgli che saremo sempre vicino a lui e che aspettiamo che ritorni perché anche lui purtroppo ha preso il Covid”, ha continuato.

Mara voleva molto bene a Carmela e il sentimento era reciproco
Mara voleva molto bene a Carmela e il sentimento era reciproco

“Carmela mi mancherà, l’ho avuta per 30 anni sempre davanti e per me gli occhi belli di Carmela saranno sempre lì, dove adesso c’è un’altra persona che ringrazio. Siamo tutti affranti e disperati, non ce l’aspettavamo”, ha quindi concluso.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!