12/5/2020 | 2 MINUTI DI LETTURA

Mara Venier si chiede se il marito abbia avuto il Coronavirus a dicembre: 'Ha avuto una grave polmonite’

  • La conduttrice 69enne ha poi detto di essersi molto spaventata
  • Voleva fermare ‘Domenica In’ visto che la sua età la mette più a rischio

Mara Venier pensa che il marito Nicola Carraro potrebbe aver avuto il Coronavirus già a dicembre. Ovviamente sono solo ipotesi, ma alla fine dello scorso anno l’imprenditore, che ha 78 anni, si è ammalato a Santo Domingo, nella Repubblica Domenicana, dove ha una villa e dove vive per molti mesi l’anno. “Ha avuto una polmonite molto grave a dicembre. Era a Santo Domingo. Ha cominciato con febbre, poi è andato all’ospedale. Il professore del Gemelli ha visto la lastra, ha detto che era grave. Facevo ‘Domenica In’ ed ero distrutta. Ma lui ce l’ha fatta, l’ha superata”, ha spiegato Mara a ‘Libero’. “Non è che ha avuto il coronavirus?”, ha poi aggiunto.

Mara Venier, 69 anni, con il marito Nicola Carraro, 78
Mara Venier, 69 anni, con il marito Nicola Carraro, 78

Parlando dell’emergenza sanitaria vissuta in Italia tra la fine di febbraio e il mese di marzo, ha rivelato di aver temuto per la sua stessa salute, visto che ha 69 anni (ne compirà 70 in autunno) e questo la espone a maggiore rischio di complicanze, fino alla morte, in caso di contagio da Covid19. “Mi sono molto spaventata… Ho pensato sinceramente di fermarmi”, ha detto parlando dell’appuntamento settimanale di ‘Domenica In’, il contenitore domenicale che conduce su Raiuno. Poi i dirigenti della tv di Stato l’hanno convinta ad andare avanti: “Mi hanno dato la forza di tornare. Ero molto spaventata per me, faccio parte dell’età a rischio.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!