29/8/2018 | 4 MINUTI DI LETTURA

Marco Borriello va a giocare nella squadra di Ibiza: spiaggia, donne e pallone nell'isola che ama e dove ha una mega villa che ha arredato personalmente. Il bomber sottolinea: 'Scelta di vita'

  • Come nuova squadra sceglie quella di Ibiza Marco Borriello, sui social ironizzano
  • Il team gioca nella Segunda Division B spagnola, equivale alla serie C italiana

Marco Borriello rimane a Ibiza e non solo in vacanza. Va a giocare nella squadra dell’isola delle Baleari che tanto ama, dove ha una villa che ha arredato personalmente. Avrebbe accettato la proposta del team che gioca nella Segunda Division B spagnola, l’equivalente della serie C italiana. Per l’ex bomber di Milan, Roma e Juventus un contratto biennale e il sogno della vita che si avvera: spiaggia, donne e pallone, cosa volere di più?

Marco Borriello giocherà per due stagioni dell'UD Ibiza, la squadra dell'isola che ama tanto

Dopo la pessima stagione con la Spal, a luglio è arrivata la risoluzione consensuale del contratto. Marco Borriello a 36 anni poteva anche dire basta, invece la voglia di giocare divertendosi ancora c’è. Avrebbe deciso di dire di sì alla squadra di Ibiza, come lascia chiaramente intendere anche il club stesso che su Twitter dà indizi precisi sull’ingaggio del giocatore.

Il tweet del club spagnolo che lascia pochi dubbi sull'ingaggio del calciatore

Per il trasferimento nella squadra di Ibiza, l’UD Ibiza, il suo agente Andrea D’Amico sta curando ogni particolare. Intanto Marco Borriello è nell’Isla e attende trepidante quel che pare ormai una certezza. Scenderà in campo in uno stadio di appena 4500 posti.

Il giocatore giocherà in uno stadio di appena 4500 posti

"Ho ricordi bellissimi del calcio italiano, ho dato emozioni ai tifosi di Genoa, Cagliari, Milan e tante altre maglie. E loro hanno regalato a me tante emozioni. Ho fatto la storia del calcio italiano, ora voglio fare la storia del calcio spagnolo. Fidatevi, qui ci sono le premesse. Mi aveva chiamato qualche club di Serie A, più di uno in Serie B. Poi è arrivata l'offerta dell'Ibiza e all'improvviso ho sentito le vibrazioni giuste. Sto andando in spiaggia e sono dieci anni che questa è casa mia. La società vuole diventare un veicolo in più per lanciare il marchio dell’isola nel mondo. Dieci anni fa ho comprato qui, questa è la mia casa, un paradiso. Puoi andare a farti un bagno alla fine dell’allenamento, vero. Ma non è solo per questo che ho scelto l'Ibiza. Nascerà un nuovo stadio con hotel annesso, un centro sportivo. La squadra è forte, il presidente ha idee e vuole investire. Si chiama Amedeo Salvo, ex numero uno del Valencia. Scelta di vita, ma anche grandi progetti, vedrete che sorpresa... Aspetto un grande colpo di mercato, non posso aggiungere altro. Un altro italiano? Nome top-secret”, fa sapere Borriello al Corriere della Sera.

Il 36enne aveva fatto intendere sul social che il contratto stava per arrivare...

Il club non avrebbe pensato solo al napoletano. Nella squadra di Ibiza, come lascia intendere Marco Borriello, potrebbe arrivare pure un altro nome eccellente del calcio, quello di Antonio Cassano, anche lui 36enne. L’UD Ibiza ha pure pensato di offrire la ‘presidenza onoraria’ al senatore Adriano Galliani, ex dirigente storico del Milan. Intanto i social si scatenano e ironizzano.

All'UD Ibiza potrebbe arrivare anche Antonio Cassano, nella foto con la moglie, Carolina Marcialis

“Borriello si dimostra un grande professionista: va a giocare nell’UD Ibiza dopo tre mesi di dura preparazione sull’isola spagnola”, scrive qualcuno su Twitter. “Perché pagare per andare ad Ibiza quando puoi essere pagato per rimanerci? Voglio rinascere Borriello”, sottolinea un altro follower. Anche il telecronista e conduttore di Tiki Taka e Pressing Pierluigi Pardo dice la sua: “Questa sì che è davvero #sceltadivita #Borriello #Ibiza”.

 

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!