1/10/2018 | 3 MINUTI DI LETTURA

'Domenica Live', Marco Carta parla dell'intervento: 'Avevo una macchia gigantesca all'addome, l'intestino era perforato'. Poi ricorda i genitori scomparsi e fa commuovere Barbara D'Urso

  • A 'Domenica Live' Marco Carta racconta i dettagli dell'intervento all'addome
  • 'Avevo l'intestino perforato e mi hanno operato d'urgenza questa estate'

Marco Carta, 33 anni, ospite di Barbara D'Urso a "Domenica Live", ha finalmente rivelato il motivo per cui questa estate si è dovuto sottoporre a un intervento d'urgenza: aveva l'intestino perforato.

Marco Carta racconta i momenti difficili vissuti questa estate quando è stato operato d'urgenza

Marco sui social nei mesi scorsi ha mostrato le cicatrici sull'addome, ma non ha fornito molti dettagli sull'intervento. Durante "Domenica Live", invece, ha raccontato i momenti difficili vissuti, quando si è sentito male a causa dell'intestino perforato: "In buona sostanza, improvvisamente, dovevo andare a cantare ad Assisi e sono stato malissimo in treno dal nulla - ha dichiarato Carta - Sono stato talmente male che il capotreno ha fermato il treno. In precedenza, era stato chiamato un dottore. Stavo facendo i salti mortali. Mi hanno tenuto sotto sorveglianza ad Arezzo per qualche ora. C'era l'ambulanza che mi aspettava. Dopo il concerto ad Assisi, stavo malissimo, in albergo non ho dormito. La mattina dopo, ho preso il treno per tornare a Milano e i dolori non mi hanno lasciato un attimo".

Il cantante aveva l'intestino perforato e l'intervento ha lasciato delle cicatrici sul suo addome

"Ho capito che stavo veramente male quando mi sono reso conto di non capire quello che stavo vedendo in tv - ha continuato il cantante - Ho chiamato i miei amici e mi sono fatto portare all'ospedale. Da lì, è cominciata una piccola odissea. Ho avuto il codice verde e ho aspettato molto. Dopo la Tac, hanno visto una macchia gigantesca nell'addome. Mi hanno detto che o era un'ulcera o era una diverticolite. Mi hanno operato subito, mi hanno preso per i capelli, ero grave. Prendevo antidolorifici prima e ho fatto una cosa sbagliatissima".

Il cantante negli studi di 'Domenica Live'

"L'intestino si era perforato ma si poteva riparare da solo con gli antibiotici. Ce l'ho fatta ed è andata bene. Mi hanno messo 36 punti. La cicatrice? Dico che è un mio tatuaggio che mi ricorderà di fare le cure che devo fare", ha concluso Marco Carta.

Barbara D'Urso si commuove quando Carta ricorda i genitori scomparsi

Marco ha perso entrambi i genitori. Durante l'intervista a "Domenica Live" li ha ricordati facendo commuovere Barbara D'Urso che non è riuscita a trattenere le lacrime: "Io so cosa significa, so quando si perde la madre da bambini, so cosa significa crescere senza", ha dichiarato la conduttrice. "Mi fermo qui, che è meglio", ha detto poi Carmelita visibilmente scossa. 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!