8/1/2015 | 3 MINUTI DI LETTURA

Marco Liorni, il conduttore de La Vita in Diretta, felice e soddisfatto: 'Il mio baricentro è la famiglia'

  • 'Sono un papà ansioso' confessa il conduttore
  • 'Non esisto solo perchè sono in Tv' spiega Liorni

E' uno dei volti puliti della tv, rassicurante, modesto e testardo. Marco Liorni, 49 anni, è tra i protagonisti della stagione tv 2014-2015. In onda tutti i pomeriggi dal lunedì al venerdì su RaiUno accanto a Cristina Parodi con La Vita in Diretta, sta ottenendo buoni risultati di share. Liorni è stato richiamato a condurre il programma a settembre, due anni fa il conduttore era stato già al timone del format, ma era stato rimosso in nome di una rivoluzione del contenitore pomeridiano.

Cristina Parodi e Marco Liorni a La Vita in Diretta

Una ferita che ora si è chiusa, rassicura il conduttore in un'intervista al settimanale Visto, nel numero in edicola: “Mi piace il mio lavoro, lo faccio con passione e dedizione - racconta la settimanale - ma so bene che certe scelte prescindono dai risultati”. Liorni ammette di aver provato una forte delusione: “Ho una famiglia, tre figli, non posso vivere di rendita. Ma non mi sono mai permesso di commentare le decisioni altrui. Così mi sono dato da fare con la radio, con i giornali”. Questo però è il momento delle soddisfazioni, anche se Marco non dipende dalla tv: “Il mio baricentro non è la visibilità. Non esisto perché sono in Tv. Io sono sempre lo stesso, uno come tanti che ha avuto la possibilità di fare il lavoro che sognava fin da bambino”. Marco ha partecipato come giudice a due puntate di Ballando con le stelle e molto probabilmente sarà uno dei giurati di Notti sul ghiaccio.

Marco Liorni con la compagna Giovanna

Il baricentro di Liorni, però è sicuramente la famiglia: la compagna Giovanna e le figlie Emma, 10 anni, Viola, 4 e Niccolò, 20, avuto dall'ex moglie Cristina. “Giovanna e i miei tre figli sono i centro della mia vita, soprattutto dopo che io e lei abbiamo superato un momento difficile, anche grazie alla fede” spiega il conduttore a Visto. Marco è un papà attento, alle prese con le ansie e i problemi di tutti i genitori: “Essere padri di un ventenne ( Niccolò, avuto dal primo matrimonio, studia Biotecnologia) in una città come Roma è complicato per uno ansioso come me. Poi ci sono le bambine. Emma, 10 anni, è inarrestabile e Viola, 4, per i primi due anni di notte non dormiva mai. Tre modi diversi di essere padre”.

Marco Liorni con la compagna Giovanna e le figlie Emma, 10 anni e Viola, 4

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!