30/10/2014 | 3 MINUTI DI LETTURA

Margherita Buy e Sabrina Ferilli, una coppia di lesbiche per Maria Sole Tognazzi: foto

  • Le due attrici sul set romano di 'Io e lei'

Sabrina Ferilli e Margherita Buy coppia lesbo sul set. Le due attrici protagoniste del film "Io e lei" diretto da Maria Sole Tognazzi. La stessa regista, figlia del compianto Ugo Tognazzi, ha pubblicato sul suo profilo Twitter alcuni scatti realizzata durante le riprese: "Già le amo", ha cinguettato, dimostrando grande entusiasmo per le due bravissimi interpreti. "Una coppia così non si era mai vista prima. Maria Sole sei un genio", ha commentato la cantante Paola Turci. In una foto si vedono le due famosissime attrici mentre sono impegnate in una scena ambientata in un ristorante sul mare, quello di Capocotta, vicino Roma

Margherita Buy e sabrina Ferilli ul set di 'Io e lei' dove interpretano un coppia di lesbiche

La storia racconta la decisione dell'architetto Federica, ovvero la Buy, e dell'ex attrice Marina, che gestisce un'enoteca, la Ferilli, di andare a vivere insieme. Federica, con un carattere timido e riservato, alle spalle ha un matrimonio e un figlio, mentre Marina è fiera di essere lesbica e ha un atteggiamento decisamente più estroverso. Il passato di entrambe, però, influenzerà la loro relazione, tanto che arriveranno al punto di mettere in discussione l'amore che le unisce.

Le due attrici sul set romano mentre vengono dirette dalla regista Maria Sole Tognazzi

Intervistata da La Repubblica, Maria Sole ha definito questo suo film "un pudico, gentile ma lontanissimo omaggio a 'Il vizietto'. Il remake avrebbe creato altre aspettative rispetto a un film con due donne ambientato nella Roma di oggi. L'omaggio dichiarato sarà al cameriere Jacob". Il pensiero, naturalmente, va la papà della regista, Ugo Tognazzi, protagonista della pellicola cult girata nel 1978. "Sarà un film divertente - ha proseguito la Tognazzi - ma anche amaro e malinconico. Vorrei che fosse un regalo per tutte le coppie non solo gay. 'Viaggio da sola' (sempre interpretato dalla Buy ndr) e 'Io e lei' sono sulla libertà di scelta. Non c'è una felicità che va bene per tutti, ognuno, da solo, in coppia eteri o gay, deve avere il coraggio di cercare la propria".

Maria Sole Tognazzi sul set durante le riprese, la regista ha detto che questo film vuole essere un omoaggio a 'Il Vizietto' interpretato da suo padre Ugo negli Anni 70

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!