30/4/2020 | 2 MINUTI DI LETTURA

Maria De Filippi parla del figlio: 'Lavora con me ma non è raccomandato, non l’ho mai trattato come tale’

  • Gabriele ha iniziato a collaborare con la Fascino, società di produzione di famiglia
  • ‘Lavora a Witty dove sono tutti ragazzi giovani, sicuramente lo guardano in modo diverso’

Maria De Filippi parla del figlio adottivo. Gabriele, 28 anni, lavora come giornalista, autore e assistente per la Fascino, la società di produzione di famiglia. “Lavora con me ma non è un raccomandato”, chiarisce Queen Mary a Vanity Fair.

Maria De Filippi parla del figlio: 'Lavora con me ma non è raccomandato'
Maria De Filippi parla del figlio: 'Lavora con me ma non è raccomandato'

La conduttrice 58enne, che da lunedì 4 maggio torna in tv con la versione classica di Uomini e Donne, poi impegnata in prima serata con le quattro puntate di Amici Speciali e che già sta pensando come rivoluzionare il suo collaudatissimo Temptation Island per il prossimo giugno, quando le si domanda se abbia mai avuto paura che il figlio, lavorando con lei, avesse l’etichetta del ‘raccomandato’, è categorica: “Non l’ho mai trattato come tale”.

Maria De Filippi sa cosa voglia dire portare sulle spalle una simile etichetta: è accaduto pure a lei agli inizi della carriera, dato che è la moglie di Maurizio Costanzo. Pensa però che per il figlio che lei e il marito hanno adottato quando il ragazzo aveva 13 anni non sia così. “Non l’ho mai trattato come tale: è solo un ragazzo che ha avuto la fortuna di avere un’opportunità di lavoro”, chiarisce.

Gabriele ha iniziato a collaborare con la Fascino, casa di produzione di famiglia

Poi su Gabriele aggiunge: “Lavora a Witty dove sono tutti ragazzi giovani: sicuramente lo guardano in modo diverso, ma Gabriele riconosce l’adulazione dalla verità, è una cosa che gli ho insegnato fin da piccolo, visto che io la detesto. Alcune cose le ha prese da me. L’indolenza, invece, l’ha presa dal padre”.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!