27/3/2019 | 3 MINUTI DI LETTURA

Maria De Filippi sull’invito di Milly Carlucci a 'Ballando con le stelle’: 'Non mi ha mai telefonato’. La conduttrice chiarisce che non è mai stata contattata, neppure dagli autori dello show di Rai Uno, per essere ballerina per una notte

  • 'Mai telefonato', Maria De Filippi sull’invito di Milly Carlucci a ‘Ballando con le stelle’
  • ‘Ho pensato che non facesse sul serio, ma si trattasse di una mossa di comunicazione’

Maria De Filippi nel nuovo numero di Chi racconta il grande entusiasmo con cui si prepara a vivere il nuovo Serale di Amici, che prenderà il via sabato 30 marzo in prima serata su Canale 5. La conduttrice parla anche dell’invito di Milly Carlucci, che in tv e attraverso il settimanale diretto da Alfonso Signorini, ha espresso il desiderio di avere la moglie di Maurizio Costanzo come ballerina per una notte nel suo show, “Ballando con le stelle”. “Non mi ha mai telefonato”, fa sapere, senza mezzi termini, con la sua proverbiale sincerità, Maria De Filippi.

Non le ha mai telefonato, Maria De Filippi racconta la sua verità sull’'nvito di Milly Carlucci a 'Ballando con le stelle'

“Purtroppo non ho ricevuto risposta. Poteva essere una cosa molto carina, divertente e che avrebbe messo a tacere certe chiacchiere su inimicizie e inesistenti rivalità. Peccato”, ha detto solo una settimana fa al giornale Mondadori Milly Carlucci, parlando dell’invito fatto a Maria De Filippi per essere sua ospite a “Ballando con le stelle”. Peccato, però, che la 57enne metta in risalto quella che sembrerebbe una grande pecca della 64enne, ossia che non le abbia mai telefonato. Lo stesso hanno fatto gli autori del programma Rai.

“Stavo vedendo Tale e Quale Show di Carlo Conti e Milly Carlucci era sua ospite quando, a un certo punto, l’ho sentita dire a Carlo di consegnarmi l’invito per il suo programma”, spiega Maria De Filippi, parlando del presunto invito a “Ballando con le stelle”.

Né la 64enne, né gli autori dello show Rai hanno mai contattato la moglie di Maurizio Costanzo

“Ho pensato che fosse una battuta dettata dal sapere che io e Carlo siamo amici e sinceramente l’ho presa come tale. Poi mi è capitato di rileggere sulle pagine del vostro giornale, in una intervista a Milly, la stessa proposta di partecipazione al suo spettacolo. Ho capito che non era una semplice battuta, però, ho pensato che non facesse sul serio, ma si trattasse di una intelligente mossa di comunicazione per creare attesa sul programma dato che sia all’invito in televisione sia all’invito attraverso il giornale non è mai seguita una telefonata né da parte di Milly né da parte degli autori di Ballando, in cui mi si chiedesse di diventare ballerina per una notte”, aggiunge la presentatrice.

Maria poi chiosa: “Solitamente la prassi è questa; almeno così da sempre faccio io, e tanti altri, quando si vuole invitare qualcuno a partecipare a un programma”.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!