27/5/2019 | 3 MINUTI DI LETTURA

Maria De Filippi: 'Il veto su di me in Rai a Domenica In? Cosa strana e antipatica. Pure Mara Venier ci è rimasta male. Mi è dispiaciuto moltissimo’

  • Si sfoga sul veto messo sulla sua ospitata a Domenica In, in Rai, Maria De Filippi
  • ‘Era uno scambio di cortesie tra me e Mara’, sottolinea la conduttrice

Maria De Filippi dice la sua sul veto messo dalla Rai per la sua ospitata a Domenica In dall’amica Mara Venier. Lo fa nel corso della conferenza stampa dopo la finale di Amici 18. La conduttrice 57enne non ha peli sulla lingua e commenta il no alla sua presenza nel contenitore di Rai Uno.

Maria De Filippi si sfoga sul veto messo sulla sua ospitata a Domenica In, in Rai

Il veto della dirigenza Rai nei suoi confronti non le è piaciuto affatto. Ci teneva ad andare a Domenica In da Mara. “Sono rimasta perplessa quando la Rai ha preso posizione sulla mia presenza a Domenica In, dopo l’invito di Mara Venier. E’ strano vedere paletti in tv, non dovrebbero essercene”, sottolinea alla stampa Maria De Filippi.

Maria De Filippi quando ha avuto Mara Venier ospite ad Amici 18 aveva accettato con entusiasmo di contraccambiare il favore, andando a Domenica In il 19 maggio. Poi è arrivato il veto della Rai che ha vietato alla conduttrice 68enne di averla a sua volta come ospite in studio. ”Mi è dispiaciuto molto che la Rai abbia bloccato la mia ospitata a Domenica In. L’ho trovata una cosa davvero strana. E antipatica, perché l’avevamo già annunciata in tv e io tendo a mantenere le promesse che faccio in pubblico. Era uno scambio di cortesie tra me e Mara. Pure lei è rimasta male”, sottolinea ancora Maria De Filippi.

Poi aggiunge: “So che Mara aveva nel contratto la possibilità di andare ospite in due programmi della concorrenza e infatti è venuta a Tu si que vales e ad Amici. Tutto regolare. Io volevo ricambiare”. Non le è stato permesso: il veto glielo ha negato. E Maria dice a tutti quel che pensa a riguardo, senza problemi.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!