30/1/2007 | 2 MINUTI DI LETTURA

Maria Grazia Cucinotta for Sicily

Maria Grazia Cucinotta innamorata della sua Sicilia.

L'attrice, che in questo 2007 vedremo in almeno tre film come protagonista, "Urania", "Last minute Marocco" e "Sweet sweet Maria", ha grandi progetti per il futuro.
"Penso a nuovi lavori cinematografici in collaborazione con la Regione Sicilia che promuovano in Italia la mia adorata isola troppo spesso oscurata da brutte vicende", ha detto ieri l'indimenticabile interprete, insieme al grande Massimo Troisi, de "Il Postino", ospite dell'Assemblea regionale siciliana. Ed ha aggiunto: "Troppo spesso viviamo la sicilianità come un difetto, qualcosa da nascondere, ignorando, invece, quanto ci rende unici al mondo. Un tesoro da difendere, promuovere e di cui andare fieri. All'inizio della mia carriera l'essere siciliana e il forte accento del dialetto, mi rendeva molto insicura; pensavo che al di là dello Stretto di Messina tutto fosse più interessante e coinvolgente. Crescendo e acquisendo più fiducia in me stessa e nella mia sicilianità, invece, mi sono resa conto che non solo non abbiamo nulla in meno, ma che bisogna con ogni strumento difendere il nome della Sicilia".

Mora, sensuale e prosperosa, la Cucinotta incarna il mito della bellezza mediterranea. Chi, meglio di lei, per reclamizzare il calore di una terra tanto passionale nel Bel Paese e nel mondo?

© 2007 GossipNews - Foto: A. Pugliese
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!