18/12/2012 | 2 MINUTI DI LETTURA

Maria Teresa Ruta, per la crisi niente più colf

Maria Teresa Ruta per la crisi ha rinunciato alla colf
Sarà un Natale povero. Colpa della crisi. Tanti sono gli italiani che non riescono ad arrivare a fine mese con i soldi. Maria Teresa Ruta, nel suo piccolo, ha capito come intervenire. La conduttrice ha rinunciato alla collaboratrice domestica, come ha svelato a Vero Tv.
"Con il mio compagno (Roberto Zappulla, ndr), abbiamo rinunciato alla donna di servizio e insieme ai miei figli abbiamo organizzato dei turni per le faccende domestiche - ha spiegato la Ruta - A volte bisogna cercare di fare a meno di alcune figure professionali, cercando di riposizionarle nel mondo del lavoro. Nel mio caso, ho ‘raccomandato’ la mia colf a una famiglia di amici più abbienti".

Fatta economia, Maria Teresa si prepara a feste in famiglia: "Per me è un gran piacere trascorrerlo tutti insieme, con la mia famiglia allargata. Insieme al mio compagno Roberto riuniremo nella casa di Luino i miei figli, i nostri genitori, mio fratello e il mio ex marito Amedeo. Il mio è da sempre un Natale tradizionale con l’apertura dei doni la mattina e il classico pranzo con il tacchino ripieno e il capitone". Pensieri solidali per il nuovo anno: "Spero che si trovi una soluzione alla drammatica crisi economica che affligge l’Italia e l’Europa: sono sconvolta dalla povertà che mi circonda. Ognuno di noi dovrebbe pensare ad una solidarietà ‘fatta in casa’, almeno per cercare di aiutare le persone che ci stanno attorno".

Foto: Abraham/Kikapress © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!