25/9/2020 | 3 MINUTI DI LETTURA

Mariah Carey fa un racconto scioccante: 'A 12 anni mia sorella ha provato a vendermi ad un pappone’

  • La cantante lo ha scritto nel suo libro di memorie
  • Non solo, Allison le avrebbe fatto anche altre orribili cose

E’ davvero un racconto dell’orrore quello fatto da Mariah Carey nel suo libro di memorie, ‘The Meaning of Mariah Carey’. La cantante ha affermato che sua sorella maggiore Allison avrebbe tentato di venderla ad un uomo che l’avrebbe trasformata in una prostituta quando lei aveva appena 12 anni. Ma non solo: l’avrebbe drogata con dei tranquillanti, le avrebbe offerto cocaina e le avrebbe causato ustioni del terzo grado. E’ stata Oprah Winfrey a rivelare in anteprima alcuni terribili passaggi del libro. Nel testo si legge: “Quando avevo 12 anni, mia sorella mi ha drogato con il Valium, mi ha offerto cocaina, mi ha causato ustioni del terzo grado e mi ha anche provato a vendere ad un pappone.

Mariah Carey, 50 anni, ha fatto un racconto dell'orrore sulla sua infanzia: ha dichiarato nel suo libro che la sorella avrebbe provato a venderla quando aveva solo 12 anni
Mariah Carey, 50 anni, ha fatto un racconto dell'orrore sulla sua infanzia: ha dichiarato nel suo libro che la sorella avrebbe provato a venderla quando aveva solo 12 anni

Quella della Carey è stata un’infanzia molto complessa. “Avevo sempre la sensazione che una tempestava stava per abbattersi su di me… è una cosa che fa paura, ma te ne accorgi”, ha aggiunto la 50enne.

La diva del pop ha anche fatto sapere di aver sempre avuto un terribile rapporto con la sorella Allison, 58 anni, e il fratello Morgan, 60, che lei oggi chiama la sua “ex sorella” e il suo “ex fratello”. Loro avrebbero tentato di demolirla pubblicamente utilizzando bugie. Il motivo? Sarebbero gelosi di lei perché a loro dire avrebbe avuto una vita più semplice.

Non ci conosciamo neanche… penso che quando sono venuta al mondo loro fossero stati già ‘danneggiati’. Sono arrivata su questo mondo e mi sono sempre sentita estranea alla mia famiglia. Loro sono cresciuti insieme a un padre nero e a una madre bianca, mentre io solamente con mia madre, per la maggior parte del tempo. Dicono che questo sia stato più semplice, ma non è vero. Hanno sempre pensato che la mia vita sia stata più facile della loro”, ha concluso.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!