23/10/2019 | 2 MINUTI DI LETTURA

L’intervento al cuore di Mario Cipollini è durato cinque ore, lo ha rivelato il suo avvocato a 'Storie Italiane’

  • L’ex campione di ciclismo si trova in ospedale ad Ancona
  • Il suo legale ha smentito che l’operazione è legata al processo in corso

Mario Cipollini si trova in ospedale dopo essere stato operato al cuore qualche giorno fa. L’ex campione di ciclismo ha dovuto fare due ablazioni ed è rimasto in sala operatoria per ben cinque ore, come ha rivelato il suo avvocato a ‘Storie Italiane’. Nella trasmissione di Raiuno si è infatti parlato delle condizioni di salute di Cipollini e del processo che lo vede imputato per maltrattamenti ai danni dell’ex moglie.

L'avvocato di Mario Cipollini è intervenuto a 'Storie Italiane'
L'avvocato di Mario Cipollini è intervenuto a 'Storie Italiane'

Roberto Alessi ha spiegato: “Ha fatto due ablazioni. Questo è un problema che aveva da anni. Il cardiologo ha detto che ha una aritmia congenita. Ora si trova in una struttura adatta, una di eccellenza: alle Torrette di Ancona”. Poi il legale di Cipollini ha aggiunto: “L’ho sentito due minuti fa. La sua è stata un’operazione complessa: è durata cinque ore. Ma bisogna fare chiarezza: ha una malattia del cuore congenita e sapeva di tutto questo durante la sua carriera. Ha dovuto fare un approfondimento per via di alcune aritmie a riposo”.

Mario Cipollini è stato operato per ben 5 ore
Mario Cipollini è stato operato per ben 5 ore

L’avvocato ha quindi voluto smentire che Cipollini si sarebbe sentito male dopo le ultime rivelazioni fatte durante la seconda udienza del processo, che si è tenuta qualche giorno fa, proprio dall’ex moglie, che ha raccontato come lui le avrebbe puntato una pistola addosso solo perché lei aveva indossato una minigonna. “Non c’entra assolutamente nulla l’udienza con l’ex moglie. L’operazione era già programmata, ha fatto sapere il professionista.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!