25/1/2012 | 3 MINUTI DI LETTURA

Marta Cecchetto: bambino sì, nozze no

Marta Cecchetto, presto mamma, non sogna le nozze con Luca Toni
Marta Cecchetto e Luca Toni sono una coppia inossidabile. Dopo tanti anni d'amore, ora, coronano anche il sogno più bello: un figlio. La modella e il calciatore, infatti, hanno ricevuto la visita della cicogna. Ma i fiori d'arancio possono aspettare.

La Cecchetto, durante un'intervista rilasciata a "Diva e Donna", ha raccontato il momento magico che sta vivendo, ribadendo, però, che con il suo Luca non convoleranno a nozze: "Non è una necessità, come non lo è mai stata prima. Sono abituata a vivere cogliendo il momento e quindi adesso cercherò di vivere al meglio questa bella esperienza. Poi, Dio vede e provvede. Non sono mai stata attaccata alle scartoffie, alla burocrazia o al giudizio degli altri". "Io penso che avere un figlio - ha aggiunto la Cecchetto - sia una cosa completamente diversa dal matrimonio. Se poi uno ha voglia di sposarsi è un altro discorso, dipende dalle coppie. Io conosco tante donne che stanno insieme al proprio compagno da anni e anni, senza essere sposate, e sono felicissime, altre invece che hanno fatto il 'grande passo' e non sono affatto felici. E' vero anche che ci sono gli sposati contenti. Insomma, tutto è relativo". La futura mammina non ha nemmeno bisogno delle conferme che le nozze possono dare: "Sentimentalmente mi sento già più che sposata. Non è un altro, un terzo che deve darmi questa certezza". Non è spinta neppure dalla religione? "Il sentimento religioso - ha spiegato Marta - c'è in me. Credo in Dio, anche se non sono estremamente praticante e, avendo un figlio prima del matrimonio, non ho seguito la dottrina cattolica. Però, se decidessi di sposarmi, lo farei in chiesa, per invocare una benedizione di Dio. So anche dove: Assisi". "Perchè - ha aggiunto - sono molto devota a San Francesco, e credo che Assisi sia un punto nevralgico per la fede, un luogo in cui si respira un misticismo particolare"

Felice del suo status di mamma in dolce attesa, Marta non ha paura di dover mettere in stand-by il suo lavoro di modella: "No, un figlio è un dono, quando un bambino arriva è sempre una gioia. Chi se ne frega del lavoro. E' un aspetto marginale della vita, mentre una famiglia è un dono, qualcosa che resta e ti arricchisce per sempre. Io penso che non ci si dovrebbe neppure porre questo problema. Anche perché, se non si desidera un figlio, oggi si possono prendere delle precauzioni ed evitare sorprese: siamo o non siamo nel 2012? E' evidente che questo bambino arriva perché è stato fortemente voluto".

Foto: C.Mangiarotti © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!