20/5/2020 | 3 MINUTI DI LETTURA

Martina Colombari si sfoga, sui social c’è troppa cattiveria: 'Quando mi chiamano anoressica schifosa mi feriscono’

  • L’ex Miss Italia ha rivelato di ricevere anche minacce
  • In molti l’accusano di essere ‘troppo muscolosa e troppo magra’

Martina Colombari pensa che sui social ci sia spesso troppa cattiveria gratuita. L’ex Miss Italia, oggi splendida 44enne, riceve spesso insulti e addirittura minacce da alcuni utenti. L’accusano di essere “troppo magra” e “troppo muscolosa”. Ovviamente si tratta di affermazioni infondate, visto che lei è solamente molto attenta alla salute e per questo mangia sano e si allena spesso. Durante un’ospitata nel programma radiofonico ‘I Lunatici’ ha però rivelato che comunque ricevere offese di questo genere la fa stare male.

“Ho molti follower su Instagram e cerco di far vedere una Martina reale. Sui social si lamentano perché sono troppo muscolosa o troppo magra. Mi arrabbio molto quando dicono che sono un cattivo esempio per le ragazze, che porto il messaggio della donna anoressica. Non si rendono conto che l'anoressia è una malattia che porta alla morte, è come se mi accusassero di incitare alla magrezza. Le ragazze che soffrono di anoressia e bulimia soffrono per mancanza d'amore, sicurezza, affetto, una violenza subita, un lavoro perso. E quindi mi spiace perché mi incolpano di un qualcosa che io veramente non faccio”, ha spiegato l’ex reginetta di bellezza (ha vinto il concorso nel 1991, a soli 16 anni).

Martina Colombari, 44 anni, è stufa di ricevere offese per il suo fisico sui social: le dicono che è troppo magra e troppo muscolosa
Martina Colombari, 44 anni, è stufa di ricevere offese per il suo fisico sui social: le dicono che è troppo magra e troppo muscolosa

“Non si rendono conto che con le parole si feriscono le persone. Mi dà molto fastidio. Spesso li lascio perdere, quando però iniziano ad essere pesanti o scrivono cattiverie è giusto rispondergli. Va bene la democrazia, va bene che sei un personaggio pubblico, però c'è differenza tra un commento, una critica, o una minaccia. Bisogna tornare ad avere maniere gentili che ci siamo un po' dimenticati”, ha aggiunto.

“Questo fatto che i social ci avvicinano non significa che una pacca sulla spalla è concessa. Ci siamo dimenticati che cos'è l'educazione. Se tu mi incontrassi per caso, avresti il coraggio di dirmi certe cose? Non credo. E allora cosa ti dà il coraggio di dirmi che sono una anoressica schifosa?”, ha quindi concluso.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l'indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Inserendo un commento, l'utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il REGOLAMENTO COMMENTI.