19/6/2019 | 2 MINUTI DI LETTURA

Martina Nasoni contro Francesca De André: 'Non mi piaceva come mi trattava. La gara a chi urla di più non mi si addice e lei strilla ma di intelligente dice poco'

  • Martina Nasoni contro Francesca De André: 'Faceva a gara a chi urlava di più'
  • La vincitrice del 'Grande Fratello 16' racconta il loro rapporto all'interno della Casa

Martina Nasoni, 21 anni, intervistata dal settimanale Spy si è scagliata contro Francesca De André. La vincitrice della sedicesima edizione del "Grande Fratello" non ha speso belle parole parlando della coinquilina.

Martina Nasoni afferma che Francesca De André spesso strilla senza dire nulla di intelligente

Commentando la sua vittoria, Martina Nasoni ha detto che non se l'aspettava e che non ha utilizzato nessuna strategia: "Non ho giocato, sono stata sempre me stessa, soprattutto per quanto riguarda Francesca De Andrè. Mi sono ritrovata in litigi che reputavo sciocchi e inutili da affrontare non perché non avessi nulla da dire, ma non mi piaceva come si rivolgeva a me. La gara a chi urla di più, senza dare la possibilità di replica, non è una cosa che mi appartiene e, a volte, ho preferito lasciar perdere perché era inutile. Strilla, ma fondamentalmente di intelligente, a volte, dice poco".

Francesca De André ha discusso spesso con Martina

Martina Nasoni, insomma, ha rilasciato dichiarazioni contro Francesca De André e ha spiegato come mai spesso ha preferito non affrontarla nelle discussioni. Ma nell'intervista la ragazza non ha parlato solo di questo. Ha anche raccontato del suo rapporto con Irama (Martina ha ispirato uno degli ultimi brani del cantante, 'La ragazza con il cuore di latta'): "L’ultima volta che ci siamo sentiti è stato poco dopo che ha scritto la canzone. Poi ha iniziato la storia con Giulia De Lellis e, per rispetto, non l’ho contattato, anche se non c’è stato mai nulla tra di noi. Mi piacerebbe, però, risentirlo e rivederlo"









 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!