10/11/2009 | 2 MINUTI DI LETTURA

Megan Fox, ispirata grazie a Marilyn

Se l'è tatuata sull'avambraccio e pensa che le dia la forza per farcela nel mondo del cinema.
Megan Fox ha l'atteggiamento necessario sul set grazie al tattoo in cui è raffigurato il suo mito: Marilyn Monroe.

"Ammiro veramente Marilyn Monroe, ma non cerco di emularla - ha spiegato la star di "Transformers" in un'intervista alla rivista tedesca Bunte - Ho il suo tatuaggio come avvertimento, per non farmi trattare male dall'industria cinematografica. Gli uomini e le donne sul set non vengono trattati allo stesso modo. Se sei donna e mentre giri sei introversa o timida e non abbracci tutti quelli che lavorano con te, vieni considerata una diva arrogante o addirittura etichettata con epiteti poco edificanti. Se, invece, ti comporti così, ma sei un uomo, vieni considerato grande, cool, uno che ha un metodo valido per recitare. E' lo standard e non è giusto!".

Megan, eletta più volte la più sexy del mondo, non le manda certo a dire e queste sue dichiarazioni le procureranno un altro po' di nemici. Ma a lei che importa, ha Marilyn a proteggerla, sperando che basti.

Foto: Kikapress.com © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!