10/9/2020 | 2 MINUTI DI LETTURA

Meghan Markle non tornerà a fare l’attrice dopo l’accordo Netflix: parla il capo dell’azienda

  • La moglie del Principe Harry si dovrebbe limitare al ruolo di produttrice
  • Reed Hastings ha detto che la coppia è molto ‘intelligente’

Dopo che Harry e Meghan hanno firmato un accordo multimilionario con Netflix (si è parlato di un contratto da 150 milioni di dollari) molti hanno subito pensato che la 39enne stesse anche pensando di tornare a fare l’attrice. Nel 2018 ha infatti rinunciato alla carriera sul piccolo e sul grande schermo per entrare a far parte della famiglia reale britannica (le due cose non erano compatibili). Ora però si è venuto a sapere, che almeno per il momento, la collaborazione della coppia con il gigante dello streaming non prevede il ritorno di Meghan (divenuta nota grazie alla serie ‘Suits’) davanti alla macchina da presa.

Meghan Markle, 39 anni, non tornerà a fare l'attrice per Netflix, almeno per ora...
Meghan Markle, 39 anni, non tornerà a fare l'attrice per Netflix, almeno per ora...

A farlo sapere è stato lo stesso capo dell’azienda internazionale, Reed Hastings. L’uomo ha fatto sapere: “Il vero focus per loro è essere produttori e costruirsi esperienza nel campo. Hanno sviluppato un grande istinto per le storie interessanti, e lavoreremo partendo da questa base”. “Sono molto intelligenti. Erano alla ricerca di una collaborazione e dopo aver parlato con tutte le società più importanti hanno scelto noi perché abbiamo fornito il pacchetto completo. Faremo un ampio spettro di progetti insieme… Penso che si tratterà di alcuni dei contenuti più entusiasmanti e più visti del prossimo anno”, ha  poi aggiunto.

Certo mai dire mai, a Hollywood si vocifera da tempo che la Markle in cuor suo spera un giorno di riprendere in mano la professione che ha fatto per tanti anni prima di incontrare l’amore della sua vita.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!