18/3/2019 | 3 MINUTI DI LETTURA

Melissa Satta critica Wanda Nara: 'O fai la procuratrice o la showgirl. Nel suo caso le incomprensioni sono quasi inevitabili’

  • Wanda Nara e i suoi ruoli, Melissa Satta critica con la bionda moglie di Mauro Icardi
  • L’ex velina: ‘Io parlavo di calcio anche prima di conoscere Boateng…’

Melissa Satta critica Wanda Nara. In un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport l’ex velina 33enne si toglie qualche sassolino dalle scarpe sulla bionda che ha preso il suo posto a Tiki Taka. Tifosa milanista, Melissa sulla moglie di Mauro Icardi dice: “O fai la procuratrice o la showgirl”.

Melissa Satta molto critica con Wanda Nara

Tutti conoscono la difficile situazione che sta vivendo Icardi per il rinnovo del contratto con l’Inter, anche se nelle ultime ore pare ci siano messaggi di pace (lo ha detto proprio Wanda in tv). Per molti, quasi tutti, la principale responsabile della situazione delicata sarebbe proprio Wanda Nara, che è anche la manager del calciatore. Melissa Satta critica la bionda proprio per i molteplici ruoli che vuole ricoprire.

O fai la procuratrice lo la showgirl, questo il pensiero di Melissa Satta, che su Mauro Icardi dice: “Lui è fortissimo, ma con il suo comportamento sta mettendo in difficoltà tutta la squadra. Si sta discutendo tanto di questa cosa, ma tutto ciò nuoce allo spogliatoio e non fa bene a nessuno. Non parlo per caso o perché ho frequentato dei calciatori, lo faccio perché penso di essere competente per farlo”.

Per la 33enne o fai la procuratrice o la showgirl...

Poi arriva la frecciata a Wanda Nara con cui Melissa Satta è piuttosto critica e non fa nulla per nasconderlo: “Parlavo di calcio anche prima di conoscere Kevin Prince Boateng e non l’ho mai fatto per lui. Così non mi piace chi fa questo. Se sei anche l’agente di tuo marito è legittimo che dici come la pensi. Ma se poi vuoi fare pure la showgirl, le incomprensioni allora sono davvero difficili da evitare”.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!