27/9/2017 | 3 MINUTI DI LETTURA

Melissa Satta: 'Sono una mamma pendolare, ma i veri sacrifici sono altri. Quest’anno Kevin gioca in Germania e lo raggiungo con un volo di 50 minuti'

  • I sacrifici sono altri. Melissa Satta mamma pendolare 'no problem'
  • 'Mio marito è un calciatore e mio figlio di tre anni è già in fissa con il pallone'
  • Dal prossimo 5 ottobre condurrà su La5 lo show 'Il padre della sposa'

Melissa Satta ammette di essere una mamma pendolare, come ha più volte detto, ma aggiunge pure che i veri sacrifici nella vita sono altri. Deve viaggiare per vedere il marito, Kevin Prince Boateng, calciatore professionista, insieme al loro Maddox. Si adegua, non c'è problema, come sottolineato a Tv Sorrisi e Canzoni nel numero in edicola.

Melissa Satta è una mamma pendolare, ma dice che i sacrifici nella vita solo altri

Dal 5 ottobre condurrà su La5 "Il padre della sposa". Melissa Satta racconterà il rapporto tra papà e figlia alla vigilia delle nozze. E' entusiasta e quando deve parlare del suo di matrimonio, vissuto accando al padre, dice: "Ricordo un gran daffare nei giorni precedenti. Il gran giorno l’ho vissuto a stretto contatto con il mio papà che mi ha portato all'altare. E' stato un momento intimo di cui sono gelosa e che conservo nel mio cuore. In queste cose sono riservata: per la cerimonia del mio matrimonio non ho voluto dare l’esclusiva fotografica a nessun giornale".

La 31enne viaggia con il figlio Maddox per andare da Kevin Prince Boateng, che in questa stagione gioca nuovamente in Germania

E' sempre impegnata con la tv e ora tantissimo anche con la moda da designer. E' anche una mamma pendolare, ma i sacrifici sono altri...

Per il nuovo show non rinuncerà a "Tiki Taka". "Adoro il calcio. Ho giocato in una squadra femminile di Serie C. Mio marito è un calciatore e mio figlio di tre anni è già in fissa con il pallone. "Tiki Taka" è la mia seconda casa", sottolinea.

Il marito lo vede molto spesso, nonostante gli impegni in tv: dal 5 ottobre condurrà su La5 'Il padre della sposa'. E c'è anche 'Tiki Taka'...

Melissa Satta riesce a gestire tutto abbastanza bene. Su Boateng lontano, la 31enne ex velina svela: "L’anno scorso è stato difficile perché lui era in Spagna. Quest’anno Kevin gioca in Germania e lo raggiungo con un volo di 50 minuti. Sono una mamma pendolare ma i veri sacrifici sono altri".

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!