3/10/2019 | 3 MINUTI DI LETTURA

Mercedesz Henger replica alla mamma dopo le accuse a Lucas Peracchi: 'Non è vero che non le rispondo, non ho Whatsapp e lei non mi ha chiamato al telefono’

  • ‘Lei è intelligente ma ha un difetto: quando si arrabbia scatena l’inferno’
  • ‘Sembra che mi dica: ‘O me o Lucas’. Lui non mi ha mai dato ultimatum’

Mercedesz Henger replica alla mamma, Eva Henger, dopo le accuse che la 46enne ha lanciato contro Lucas Peracchi, colpevole, secondo la showgirl, di aver sottomesso la figlia 28enne. Per la bionda la ragazza starebbe vivendo un “rapporto malato”.

Mercedesz Henger replica alla mamma dopo le accuse a Lucas Peracchi

“Ogni tanto litighiamo, ma questa proprio non me l’aspettavo - sottolinea Mercedesz Henger a Novella 2000 - Sono rimasta delusa da quello che ha detto: è vero che non rispondo ai suoi messaggi, non ho Whatsapp, lei lo sa, e di telefonate da lei non ne ho ricevute, non mi ha chiamato al telefono”.

Mercedesz Henger replica alla mamma. Dopo le accuse lanciate a Lucas Peracchi, l’ex naufraga dell’Isola dei Famosi è rimasta a bocca aperta. E riguardo al fidanzato dice: “Non è vero che i genitori di Lucas hanno detto che è immaturo, con mia mamma si sono sentiti solo una volta. Ha sbagliato a dire cose che potrebbero essere offensive e per questo è stato ripreso, da me e dai suoi genitori. Ha chiesto scusa. Qui si sta facendo un caso di Stato da niente”.

La 28enne dice che non è vero che non ha mai risposto alla madre: la 46enne non l'ha chiamata

Eva è infuriata. Mercedesz sulla madre chiarisce: “Lei è una donna intelligente, questo lo sanno tutti e si vede, ma ha un piccolo difetto: quando si arrabbia scatena l’inferno. Sarebbe bastato che mi avesse chiamata per chiarirci, invece che pubblicare storie”.

Poi sulla vicenda e l’atteggiamento di Eva nei confronti di Peracchi, Mercedesz sottolinea: “Mi pare che mia mamma mi dia un ultimatum: mi dica “O me o lui”. Lucas invece non ha mai provato a mettermi contro mia mamma”.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!