24/06/2005 | 4 MINUTI DI LETTURA

Metti una sera a cena con la 'famiglia' Mammucari

Un'idea strepitosa. Costruire per l'esterno dell'Arena dell'Isola del Cinema di Roma la facciata della sala di “Nuovo Cinema Paradiso”. Anche l'interno è fedele all’originale.
Quest'anno "L'Isola del Cinema" si è ispirata ai favolosi Anni '50 e '60 : passeggiando si possono rivivere le atmosfere dell'epoca grazie a una scenografia che ricorda il Ciriola, il 'dancing tiberino' di Audrey Hepburn e Gregory Peck, immortalato dal film "Vacanze Romane". Accanto a mostre che raccontano il "miracolo economico" in Italia, prestigiosi stand istituzionali e punti ristoro sempre ricostruiti nello stile dell'epoca. Ci sarà, immancabile, il grande cinema con un'arena che ridarà luce ai film cult in bianco e nero targati anni '50 e '60 e che entusiasmano tutt'ora il pubblico.

Tra i tanti stand e ristoranti, come non notare quello di Billo, personaggio diventato famoso dopo la partecipazione a “Libero”? E’ posizionato vicino al ristorante della sorella e del futuro cognato di Teo Mammucari, che, per una sera, ha dato appuntamento ai suoi amici, sotto l'occhio vigile degli organizzatori dell'evento e suoi agenti Andrea Quattrini e Duilio Simonelli.
Arrivano per la cena Giovanni Veronesi a Valeria Solarino, per una sera vestita casual, Totò Schillaci con la compagna, Rita Dalla Chiesa, Gianni Togni, Moran Atias, la bella e simpatica Lucia Galeone, direttamente da Milano. “L’altra mia collega Velina vive a Monza. Non so ancora se verrò riconfermata il prossimo anno, - rivela - Nel frattempo vorrei ricominciare a studiare". Allo stesso tavolo e nei dintorni sono seduti l'attore Louis Molteni, Donatella Pompadour, Primo Reggiani, Luca Argentero con la sua Miriam Catania, Pipolo, la Tosca di Lucio Dalla Manuela Zanier.

Dopo la presentazione della manifestazione, mai scenografata così bene, dieci ragazze vestite a tema hanno accompagnano alcuni invitati cinefili all'interno dell'arena, mentre altri dal ristorante della famiglia Mammucari passano a quello di Andy Luotto. Lì sono accomodate diverse persone, tra le quali il prete dei vip seduto vicino alla Tintobrassina Anna Jimskaya, co-protagonista, insieme a Max Parodi, della nuova pellicola di Tinto Brass.
Tornando verso la zona alta della splendida Isola del Cinema, s’incontra Mariapia Dell'Utri. Racconta della love story tra la figlia Araba (ex di Danny Quinn) e il protagonista di "Star Wars", Hayden Christensen: "Stanno insieme, lei mi ha chiamato un giorno e me lo ha fatto conoscere proprio all'hotel Eden”.

Raggiungendo di nuovo il centro dell'Isola si scorge Sandrino, il fratello ‘pakistano’ di Mammucari, in pieno corteggiamento: è impazzito per la cronista mondana Claudia Alì, che ha accompagnato il collega, Re della mondanità, Salvatore Taverna. "Quanto può costare uno spazietto per dichiarare il mio amore a Claudia?", chiede Sandrino. Salvatore ride, ma non risponde, anzi, vede passare Eva Henger e, incrociandola, le dice: “Mi è capitato di vedere di notte alcune tue immagini". Eva, incuriosita, chiede: "Le repliche di Paperissima?". E lui "No!! Ti ho visto senza veli nella vasca da bagno…". L’ex porno diva, ringraziandolo per la segnalazione, gli promette maggior controllo su ciò che ancora sta andando in onda su di lei. Racconta, inoltre, che, finita la splendida avventura di “Paperissima”, condurrà altre cose sempre per Mediaset : “Lì mi trovo benissimo".

Oltre al mondo del cinema nelle prossime serate è prevista la presenza di personaggi di cultura, moda e costume che una volta a settimana interverranno nei talk show che animeranno la piazzetta dell'Isola di Roma, 'salotto' esclusivo sullo sfondo del suggestivo e antico Ponte Rotto, sospeso tra finzione e realtà sulle sponde del Tevere”…

© 2005 GossipNews-Foto: E.Rossi
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!