24/1/2019 | 5 MINUTI DI LETTURA

Michelle Hunziker: 'Ho mostrato Sole e Celeste nella pubblicità di Goovi perché Aurora da bambina ha sofferto, le sembrava di essere invisibile, non reale’

  • Aurora ha sofferto ‘pixelata’, per questo Michelle Hunziker ha mostrato Sole e Celeste
  • ‘L’immagine digitale che ‘cancella’ i bimbi è un’ipocrisia, non è quello che li rende protetti’

Michelle Hunziker oggi, 24 gennaio, festeggia i suoi magnifici 42 anni. La showgirl, sempre più entusiasta del suo nuovo ruolo da imprenditrice e testimonial del marchio Goovi, a Grazia spiega perché nella pubblicità del brand ha mostrato le due figlie più piccole, Sole e Celeste, rispettivamente 5 e 3 anni. “L’ho fatto perché Aurora da bambina ha sofferto, rivela, parlando della sua primogenita di 22 anni.

Michelle Hunzike rivelar: 'Ho mostrato Sole e Celeste perché Aurora da bambina ha sofferto'

“Io non amo postare le mie bambine sui social, ma quando ho pensato che ero coinvolta in un contenitore per la famiglia, ha vinto la voglia di condivisione di un’esperienza di mamma, di donna. Mia figlia Aurora, che oggi a 22 anni, da bambina aveva sofferto di essere ‘pixelata’ nelle foto perché le sembrava di essere invisibile, non reale”, spiega Michelle Hunziker. Poi aggiunge: “Trovo che l’immagine digitale che ‘cancella’ i bambini sia un’ipocrisia perché non è quello che li rende più protetti. E poi le piccole si sono divertite moltissimo a giocare con la schiuma”.

VIDEO

Non lo aveva mai detto prima. La figlia Aurora da piccola ha sofferto nel vedere il suo volto ‘blerato’, per questo Michelle Hunziker ha mostrato in pubblicità Sole e Celeste. La sintonia con le sue bambine è immensa, fare la mamma le piace tantissimo. “Ho avuto la fortuna di diventare madre a 19 anni e mi ha cambiato completamente la prospettiva della vita. Ringrazio Dio tutti i giorni per il lavoro che faccio, ma soprattutto perché la sera poi torno a casa e mi devo occupare della famiglia. Tra tutte le produzioni, televisive e non, fare figli è stata la più importante”, dice.

La showgirl con le figlie nello spot del suo brand Goovi

Michelle Hunziker ha mostrato Sole e Celeste nello spot memore dell’esperienza di Aurora, che in passato ha sofferto a essere ‘pixelata’, quasi non esistesse. Sulla sua piccola donna dice: “E’ frizzantina e ha il fuoco per la voglia di fare. Si cura con qualche cosmetico naturale forse più perché è di moda che per convinzione, ma va bene così. L’ammiro: pur essendo figlia di personaggi pubblici, non vive il suo ruolo in modo negativo. Fin da quando era bambina ho cercato di non trasmetterle insofferenza o fastidio nell’essere sotto tiro dei fotografi, la buttavo sul divertimento: per esempio, facevo finta di giocare a nascondino con i paparazzi”.

La 42enne con la sua priomogenita di 22 anni

Nonostante un percoso di vita non sempre facile e con delle cadute, Michelle Hunziker è sempre positiva, riesce a vedere il bello in tutto: “E’ l’insegnamento di mio padre Rodolfo: era alcolista, aveva tanti problemi, ma con le persone era sempre empatico e allegro. Mi ha fatto capire che la vita è dura con tutti, nessuno rimane esente dal dolore, ma in ogni giorno c’è sempre un motivo che può regalare un sorriso. Quando ero nella setta ho vissuto l’isolamento ed è stato grazie al contatto con il pubblico e con i comici di Zelig che ho trovato uno sbocco. Nel superare quell’esperienza mi ha aiutato anche il riconoscere la mia responsabilità nell’essere vittima: non bisogna stare nel lamento fissandosi sulle colpe proprie o degli altri, ma perdonarsi e guardare avanti”.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!