30/11/2015 | 4 MINUTI DI LETTURA

Michelle Hunziker: 'Con Tomaso Trussardi abbiamo la separazione dei beni, è una cosa che rilassa tutti gli animi'

  • Con Tomaso Trussardi ha la separazione dei beni Michelle Hunziker
  • 'Nel momento del bisogno non è questo che fa la differenza'
  • 'L’indipendenza ti dà una forza e una autonomia psicologica, non dipendi da nessuno'

Michelle Hunziker quando ha sposato Tomaso Trussardi, il 10 ottobre 2014, ha scelto insieme all'imprenditore la separazione dei beni. La showgirl 38enne lo ha confessato a Maria Latella, ospite del suo "Nessuna è perfetta" su Radio24.

Michelle Hunziker bellissima fotografata da Gianluca Sarago

Separazione dei beni per Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi, come chiarito proprio dalla svizzera via etere. "Tomaso Trussardi e io abbiamo la separazione dei beni - ha spiegato Michelle Hunzker - E' una cosa che rilassa tutti gli animi, si deve essere molto obiettivi e dire a se stessi che la separazione dei beni va oltre la materia. Lui ci sarà sempre per me e io ci sarò sempre per lui e nel momento in cui avrò bisogno sono certa che non è la comunione dei beni o la separazione dei beni che fa la differenza. Però è anche vero che l’indipendenza ti dà una forza ed una autonomia psicologica, in modo tale da non dipendere da nessuno. Io e mio marito ci diciamo tutto, abbiamo una grandissima complicità, ma non parliamo molto di soldi, parliamo tanto di progetti, se abbiamo voglia di fare una cosa la facciamo".

La showgirl ha svelato di avere la separazione dei beni con il marito Tomaso Trussardi

Donna realizzata, in passato le è anche capitato di essere ancor più indipendente del compagno. "Quando ti metti con un uomo che magari è un pochino meno realizzato e che magari guadagna anche un po’ meno, deve essere molto equilibrato ed intelligente l’uomo per riuscire ad affrontare una relazione con te", ha chiarito la bionda. Michelle deve la sua forza alla mamma Ineke: "Il fatto che mia madre abbia sempre portato i pantaloni in casa mi ha fatto diventare un’adolescente molto determinata e avevo capito che non avrei mai voluto dipendere da nessuno perché mi rendevo conto della fatica che faceva mia mamma".
La Hunziker, durante l'intervista, ha anche parlato della figlia Aurora Ramazzotti: "Deve collocarsi, trovare un posto nel mondo e deve trovarlo in un modo anche equilibrato". Sulla sua conduzione al Daily di X Factor 9 ha sottolineato: "Ho cresciuto Aurora sempre con la consapevolezza dell’indipendenza, insegnandole a fare i suoi passi e quando è stata scelta da X Factor io l’ho messa nelle mani di professionisti che sanno esattamente quale può essere il suo lavoro e quindi come mamma mi tiro assolutamente fuori da questa questione".
Impegnata ogni giorno con la sua associazione a difendere le donne contro le violenze fisiche e psicologiche, Michelle Hunziker infine ha chiarito: "La donna che guadagna più dell’uomo ferisce molto l’orgoglio maschile e se un uomo non è equilibrato ciò lo infastidisce, ha dei complessi di inferiorità e in quel momento se la cosa si protrae per tanto tempo può effettivamente sfociare in violenza, magari verbale, psicologica, e noi lo vediamo molto spesso in tante situazioni. Abbiamo questa fondazione da otto anni, vediamo storie di tutti i tipi e sicuramente la fatica di capire cos’è l’emancipazione nella quotidianità delle famiglie porta spesso a violenza. Nella quotidianità noi diciamo sempre che le donne secondo noi possono fare prevenzione e alla prima avvisaglia di violenza, che è appunto psicologica, e poi magari al primo schiaffo bisogna proprio mettere dei paletti".

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!