30/10/2014 | 3 MINUTI DI LETTURA

Micol Olivieri sta meglio e presenta Arya da Barbara d'Urso per partecipare a 'Pomeriggio 5'

  • Battesimo televisivo per la bimba, nata lo scorso 9 ottobre

"Oggi Arya e la sua bellissima mamma a 'Pomeriggio 5'!!", cinguetta Barbara d'Urso sul suo profilo Instagram accanto alla foto della bimba. La conduttrice annuncia che avrà Micol Olivieri insieme alla sua splendida bambina. Alice Cudicini de "I Cesaroni" sta meglio e ha deciso di presentare la sua erede davanti alle telecamere di Canale5, seppur sempre in collegamento, rimanendo nella sua casa di Roma. Arya è nata il 9 ottobre scorso con parto cesareo, le cose non sono andate molto bene durante il travaglio. La stessa attrice a Diva e Donna ha raccontato che al suo arrivo in ospedale "i medici mi hanno visitato e ho scoperto in quel momento di avere un problema al cuore: la mia ginecologa mi ha spiegato che sarebbe stato meglio non rischiare un parto naturale e programmare subito il cesareo proprio per evitare uno sforzo troppo grande. Mi sono spaventata, ma per me in quel momento la cosa importante era solo riuscire ad abbracciare la mia bambina".

La piccola Arya sarà ospite di Barbara d'Urso a 'Pomeriggio 5' con la sua famosa mammina Micol Olivieri

Micol durante la gravidanza non ha mai avuto problemi, è sempre stata bene. Ora però deve continuare a prendere la cardioaspirina e dovrà sottoporsi a dei controlli per il cuore. "Mi sono ripresa - ha detto - Sono stati giorni difficili: dopo l'operazione ho sofferto molto. Avevo fortissimi dolori, anche alla schiena, e come se non bastasse mi è venuta l'influenza". Adesso però sta bene ed è pronta al battessimo televisivo della piccola Arya da zia Carmelita. La dottoressa Giò, quando si tratta di bebè, li ospita sempre volentieri e abbraccia aperte nelle sue trasmissioni.

Micol Olvieri e il marito Christian sono diventati genitori della piccola Arya lo scorso 9 ottobre

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!