9/4/2014 | 3 MINUTI DI LETTURA

Micol Olivieri: 'Mi chiedo come sarò da genitore'

Il prossimo autunno su Canale 5 sarà ancora Alice ne "I Cesaroni", la famosa serie tv. Micol Olivieri, 21 anni, a Vanity Fair parla ancora della sua gravidanza, che sta vivendo "in maniera naturale, serena e tranquilla". In molti si sono meravigliati, vista la sua giovane età, per la cicogna. "Non c’è nulla di strano. E' la società che ci sta imponendo certe regole, dovremmo invece tornare a fare figli da giovani, come facevano i nostri genitori o i nostri nonni - ha spiegato sicura l'attrice - I figli vanno goduti a questa età e in questo modo potrò farne più di uno. In Italia purtroppo ci stanno inculcando la cultura che concepire un figlio a vent’anni è una pazzia. Invece a 50 anni è normale? Dovrebbe essere normale in entrambi i casi".

E' felice, a luglio sposerà Christian Massella, 24 anni, il padre del bebè. Micol ha persino mostrato il pancino scoperto in due scatti social. Pensa che forse siano i genitori stessi colpevoli di una mentalità sbagliata: "Spesso sono troppo protettivi, pensano prima alla carriera dei figli e vedono un bambino come un ostacolo verso il futuro. Per fortuna non sono stata cresciuta con questa educazione". Ha, certo, alcune ansie, come è normale che sia: "Tante, mi chiedo come sarò come genitore, ma la natura farà il suo corso". Partorirà a metà ottobre, proprio quando i telespettatori gusteranno le sue nuove avventure in televisione. Molte novità: "Andrò a convivere con Francesco (Alessandro Tersigni), ma qualcosa non andrà nel verso giusto. Alice dovrà superare dei momenti complicati, attraverserà una fase difficile, la vedrete meno ragazzina e più donna". Si cresce anche nella fiction.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!