28/1/2021 | 3 MINUTI DI LETTURA

Milly Carlucci replica a Signorini: 'La tv non è una guerra’

  • La conduttrice risponde alle accuse del collega verso la concorrenza ‘spietata’ della Rai
  • Da venerdì sera si scontreranno ‘Il Cantante Mascherato’ e il ‘Grande Fratello Vip’

Milly Carlucci ha deciso di rispondere per le rime ad Alfonso Signorini, dopo che quest’ultimo ha accusato la Rai di aver schierato contro il suo ‘Grande Fratello Vip’ di tutto e di più. Da venerdì sera infatti il reality di Canale5 andrà in onda in contemporanea alla nuova edizione de ‘Il Cantante Mascherato’ (show dell’ammiraglia della tv di Stato), contendendosi l’attenzione dei telespettatori, ma la conduttrice di Raiuno ha voluto sottolineare come non si tratti di una “guerra”.

“La tv non è una guerra armata tra eserciti schierati, anche se questo fa parte del folclore. Il polverone fa bene a tutti. Non abbiamo fatto strategie particolari. Anche l’anno scorso, andavamo in onda di venerdì, e torniamo di venerdì”, ha fatto sapere la 66enne.Milly ritiene che al contrario, se c’è qualcuno che ha usato

Milly Carlucci, 66 anni, da venerdì sera torna in prima serata su Raiuno con 'Il Cantante Mascherato', ma ha sottolineato che non si tratta una scelta per andare contro il 'Grande Fratello Vip': il suo programma è sempre andato in onda in quel giorno e in quella fascia
Milly Carlucci, 66 anni, da venerdì sera torna in prima serata su Raiuno con 'Il Cantante Mascherato', ma ha sottolineato che non si tratta una scelta per andare contro il 'Grande Fratello Vip': il suo programma è sempre andato in onda in quel giorno e in quella fascia

strategie per aumentare gli ascolti, è proprio Mediaset. “Se c’è qualcuno che ha fatto dei ragionamenti, è stata la concorrenza. Questo mese il GF Vip non è andato in onda di venerdì. Ma non è questo il punto… Speriamo solo di riuscire a dare un po’ di serenità a chi non se la sta passando bene”, ha aggiunto.

Ma cosa aveva detto Signorini durante una diretta social? “Contro di me hanno messo chiunque, invece. Che si chiami Fiorello, che si chiami Montalbano o che si chiami il Commissario, Doc, Conti e di tutto di più… Che volete che mi faccia una Milly Carlucci?”.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!