20/09/2005 | 6 MINUTI DI LETTURA

Miss Italia: i protagonisti di giorno e di notte

Ed anche per quest'anno ci siamo: eletta la più bella d'Italia, inizia il consuntivo di un'edizione di Miss Italia che sicuramente lascerà il segno.

Intanto, per l'innovazione apportata da Carlo Conti, che ha previsto per la prima volta le sfide dirette tra le aspiranti miss, e poi per una serie infinita di ospiti vipponi e vippini che hanno animato le giornate e le nottate di Salsomaggiore.
Su tutti, l'imponente presenza di Bruce Willis. Preferisce le more, dichiara in conferenza stampa. E ce ne accorgiamo anche noi, vedendolo la prima sera in compagnia della bella israeliana Moran Atias e la seconda in compagnia di Ilaria D'Amico, sui divanetti del Milano. I ben informati vorrebbero anche che il divo di Hollywood, per dedicarsi a Moran, avesse sbobbato la biondissima Valeriona Marini, facendo spallucce alla segnalazione di un "gorilla" che indicava la soubrette.

Agitate le notti dello psichiatra mediatico Paolo Crepet, che tra dichiarazioni di raccomandazioni e commenti a ruota libera ha decisamente rappresentato l'altra parte della kermesse. E la stampa, che senza di lui avrebbe avuto davvero pochi spunti, ringrazia.
Vince la miss Piemonte, per il secondo anno consecutivo, dopo la bellissima Cristina Chiabotto, che resta la miss più interessante del decennio: Edelfa Chiara Masciotta, con ricettine cruditè e bambini a cui insegnare danza, è la nuova reginetta di bellezza del 2005.

Giuria tecnica da urlo: l'ottima Loretta Goggi, attorniata dall'immancabile suo compagno di vita Gianni Brezza, dalla dolce Christiane Filangeri e l'encomiabile make-up artist Robin, la sorridente Silvana Giacobini, l'irriverente Stefano Reali e dalla materna Fioretta Mari.

Intrattenitori eccezionali Yuri Chechi, Enrico Brignano, Max Tortora e Milton.

Menzione d'onore agli ospiti che si sono alternati in giuria: Valeriona Marini non aveva rivali femminili, nella serata in cui ha giudicato le miss con Costantino, Edoardo Costa, Walter Nudo, Fabio Fulco, Aldo Montano e perfino Pupo. Arrivando al suo hotel si è lamentata della presenza di "troppi paparazzi"; peccato che in fondo non c'era che un gruppetto sparuto di curiosi.

Divissime le giurate dell'ultima sera, che hanno disertato anche la cena di gala: Anna Falchi e Vanessa Incontrada non si fanno vedere e si perdono così la serata con la stampa, gli sponsor e i "colleghi" Willis, D'Amico, Garko e compagnia. Testimonial fashion Manuela Arcuri, che ha subito lasciato la cena vip per scappar via con il suo Aldo, Moran Atias, Amanda Lear, Gianluigi Buffon e Martina Colombari: arrivi e partenze lampo per loro, nonostante i profumati cachet sborsati.

E se sul palco Bublè, Antonacci, l'Imbruglia e Ramazzotti hanno intrattenuto pubblico e miss, difficile è stato avvicinare i divi musicali della kermesse. Forse per colpa di qualche ufficio stampa che si è preso un po' troppo sul serio.

Vincente la formula, stratosferici gli ascolti, per un'organizzazione che nello spettacolo e nelle iniziative collaterali si è distinta per efficienza e funzionalità. Perchè eleggere la più bella d'Italia, tra glamour, gossip e fashion, in fondo è una cosa seria.

SPECIALE MISS ITALIA 2004

SPECIALE MOSTRA MISS ITALIA

© 2005 GossipNews-Foto: Uff. Stampa
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!