28/08/2002 | 2 MINUTI DI LETTURA

Miss Italia: rinunce, esclusioni e partecipazioni irregolari

Quella di quest'anno certamente non è un'edizione di Miss Italia senza problemi, ma con 270 ragazze in gara qualcosa può sfuggire. Tanto che il bollettino delle defezioni, ad ogni modo, è puntuale quasi tutti i giorni. Claudia Tota, Miss Nomination Basilicata e Vittoria Alborino, Meri ragazza in Gambissime Basilicata, hanno abbandonato il Concorso "per motivi personali".

Nello stesso giorno si legge della rinuncia di "Erika Foiani, concorrente dell'Umbria a poche ore dalla proclamazione delle finaliste tra le quali compare". Già il 23/08 "tre ragazze avevano rinunciato per motivi personali: Sara Accornero, Miss Nomination Val d'Aosta, Martina Burani, Miss Cinema Liguria e Francesca Monfrini, Miss Deborah Liguria".

Ma tra molte che rinunciano per motivi personali c'è anche chi viene squalificata: Sabrina Messina, 18 anni, di Ribera (Agrigento), una delle due Miss Nomination Sicilia, è stata esclusa dalla manifestazione avendo vinto lo scorso anno un concorso di bellezza di carattere nazionale e, di conseguenza, avendo ceduto i diritti d'immagine, per un anno, a quella organizzazione.

Insieme a questo, si scopre che almeno 6 ragazze hanno già partecipato al concorso di Miss Italia e di queste 3 sono arrivate tra le prime 100 nelle passate edizioni.
Una delle concorrenti finaliste con la fascia delle Marche di quest'anno, in passato era arrivata a San Benedetto del Tronto con la fascia dell'Abruzzo.

Più del dieci per cento ha già partecipato ad altri concorsi di bellezza.

Ogni sponsor ha in finale non meno di 10 ragazze. Ecco lo schieramento per fascia:

- 21 per regione
- 2 miss legate alle città: Miss Roma/Miss Milano
- 1 Miss Cinema
- 2 Miss Eleganza
- 10 Miss Bio Etyc
- 12 Miss Sasch Modella Domani
- 12 Miss Rocchetta Bellezza
- 10 Miss Deborah
- 10 Miss Wella
- 10 Miss Trimph Moda Mare
- 10 Meri Ragazza in Gambissime


Non è passata in finale Miss Sorriso, Cristina Allegra che era stata eletta lo scorso 25 Maggio durante il "Gran Ballo di Primavera". La regione che ha più ragazze è il Lazio (12) quelle che ne hanno di meno sono l'Abruzzo, la Basilicata e il Molise che hanno solo una ragazza legata al nome della regione.
Seguono Umbria e Liguria con solo 2 Miss.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!