26/09/2005 | 4 MINUTI DI LETTURA

Moda Donna: una città in passerella

Weekend all'insegna della moda: si conclude la seconda giornata di Milano Moda Donna. E' affidata alla spiritualità e alla sensualità suscitata dalle sculture di ninfe celestiali l'apertura della kermesse: l'indiano Rocky S. porta in passerella una collezione di tinte soffici e vellutate. Grande successo per i bikini di Kristina Ti: intero o due pezzi? Tutti e due in un solo costume, collegato da nastri e passamanerie. E ancora, Roberta Di Camerino omaggia la Croazia con musica dal vivo e l'esibizione di ballerini croati: la donna per la prossima primavera/estate è vacanziera, ornata da una cascata di zaffiri, brillanti e rubini, nuova linea di gioielli veri firmati da Roberta Di Camerino. In passerella anche le creazioni di Paolo Errico, Kukso Koo e Pilar Ruiz in occasione della sfilata collettiva di N-U-D-E (New Upcoming Designers) dedicata ai talenti emergenti.

La domenica si apre con l'evento fuori calendario di Pin Up Stars: protagoniste, Martina Colombari e Magda Gomes. Fiori, petali di dalie e colori accesi, dal verde al fucsia, dall'arancio al porpora: in questo paradisiaco giardino sbocciano le pin up, fra nastri di satin e prezioso sangallo viola. Ricco parterre quello all'Hotel Principe di Savoia: in primis, Anna Falchi, seguita da Francesca Chillemi, Ana Laura Ribas, Edoardo Costa.
Non da meno Lorenzo Riva che fra i 'fedelissimi' annovera il cast di 'Vivere' quasi al completo nonché Natalia Bush, la ragazza immagine della nuova campagna Roberta, proprietaria del fondoschiena più famoso del mondo: in passerella tornano i quadretti bianchi e rossi, i soliti pois con mazzolini di mughetti, una nuova versione di 'Vacanze Romane'. Pantaloni dal taglio maschile abbinati a camicie in organza ricamata: un esemplare omaggio a 'Sex and The City'.

Tocca anche a Luciano Soprani: ricami in filo metallico, sete stampate e shorts con ampie tasche. In passerella, la bellissima brasiliana Fernanda Lessa.
Tocca ad Alena Seredova, invece, chiudere la sfilata 'Clips'. Ad applaudire, Melissa Satta e Maria Teresa Ruta, in insolito 'afro-style'; per lei, treccine e colori sgargianti.

Non solo sfilate: tante le presentazioni e gli eventi. Un esempio? Il carisma del Bibendum, storico logo del marchio di pneumatici, si espande anche alla prima collezione di abbigliamento Michelin. Non possono mancare le occasioni benefiche: protagonista, questa volta, Linda Evangelista. Portavoce del 'Mac Aids Fund Viva Glam' ha consegnato un assegno da centomila dollari a sostegno della lotta contro l'Aids. Ma il suo è un ritorno in tutto e per tutto: la top model è attesa in passerella mercoledì, come testimonial della sfilata dei giovani emergenti 'Who's on next'.

© 2005 GossipNews - Foto: C.Mangiarotti
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!