27/4/2022 | 2 MINUTI DI LETTURA

La moglie di Francesco Facchinetti mostra la cicatrice 33 giorni dopo l'operazione alla spalla

  • Wilma Helena Faissol porta addosso i segni della rovinosa caduta da cavallo
  • Si sta riprendendo dopo la frattura all’omero per cui si è reso necessario l’intervento

Wilma Helena Faissol paga duramente la rovinosa caduta da cavallo, la seconda dopo quella dello scorso gennaio che le era costata già molto e in cui aveva riportato un “trauma cranico non commotivo e policontusioni”. Sul social la moglie di Francesco Facchinetti mostra la cicatrice 33 giorni dopo l’operazione alla spalla. La 39enne si sta piano, piano riprendendo, la ferita post intervento è guarita, ma lei non è più la stessa.

La moglie di Francesco Facchinetti mostra la cicatrice 33 giorni dopo l'operazione alla spalla
La moglie di Francesco Facchinetti mostra la cicatrice 33 giorni dopo l'operazione alla spalla

Non cavalcherà più. Lo ha deciso dopo aver rischiato la vita. “Stamattina dopo un salto, Wally è atterrato male e si è spantegato per terra. Ho fratturato la spalla, domani mi operano. Mai sentito un dolore così atroce. Sono immobilizzata e piena di farmaci”, aveva raccontato a caldo Wilma, direttamente dal pronto soccorso dell’ospedale, dove si era subito recata.

Wilma Helena Faissol porta addosso i segni della rovinosa caduta da cavallo

La frattura dell’omero ha reso necessario l’intervento. Ora è a casa e cerca di tornare alla vita. La cicatrice le ricorda cos’è accaduto. La paura provata è stata moltissima, da qui la decisione di non montare più in sella. Ma il dolore non è stato solo fisico.

La 39enne si sta riprendendo dopo la frattura all'omero per cui si è reso necessario l'intervento

“Ho sempre preferito stare in compagnia dei cavalli piuttosto che degli umani. Ora non so più chi frequentare”, ha spiegato nei giorni scorsi nelle sue storie la brasiliana. Cavalcare era un qualcosa che la faceva stare bene: le manca tantissimo.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!