14/11/2002 | 2 MINUTI DI LETTURA

Monica Bellucci e Vincent Cassel lo fanno insieme

Si amano o si lasceranno? Insomma, il matrimonio della bellissima Monica Bellucci con il tenebroso Vincent Cassel va a gonfie vele o è avviato verso il capolinea? Dopo i tanti pettegolezzi degli ultimi mesi, e le repentine smentite di Monica, persino sulla croisette di Venezia, ecco finalmente una notizia che sembra smentire tutte le insinuazioni malevole: le due star saranno presto di nuovo insieme sul set. Hanno infatti accettato di girare "Agents secrets", un thriller di spionaggio di produzione francese diretto da Frederic Schoendoerffer.

Un film ad alto budget e alto tasso di spettacolarità. Della trama di "Agents secrets" si sa poco: soltanto che i protagonisti sono agenti della DGSE (Direction Générale de la Sécurité Extérieur, cioè lo spionaggio francese) impegnati in una difficile missione. Faranno parte del cast Charles Berling e André Dussolier, le riprese avranno inizio nel prossimo febbraio e si svolgeranno in gran parte in Europa, fra Francia, Germania e Svizzera, ma anche in Africa e in Libano.

Per Monica e Vincent sarà il settimo film insieme, dopo successi come "Doberman" e "Il patto dei lupi" e il grande scandalo di "Irréversible", passato con clamore all'ultimo festival di Cannes. E in effetti proprio su un set era scoppiato il colpo di fulmine fra i due attori, nell'ormai lontano 1996, ai tempi di "Come mi vuoi", misconosciuto film italiano dove Cassel, nei panni di un poliziotto, lasciava la splendida fidanzata interpretata dalla Bellucci perché si innamorava di un ex compagno di scuola col vizietto di travestirsi da donna e con la faccia di Enrico Lo Verso. Una scelta a dir poco improbabile ed evidentemente ben lontana da quella compiuta nella realtà dal fascinoso attore francese.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!