12/10/2020 | 3 MINUTI DI LETTURA

Morto il padre di Francesco Totti, era ricoverato per Covid allo Spallanzani di Roma

  • Enzo Totti se n’è andato a 76 anni allo Spallanzani di Roma con il Coronavirus
  • Si è spento nella terapia intensiva del nosocomio capitolino
  • L’ex calciatore era legatissimo al genitore: tanti i messaggi di affetto

E’ morto il padre di Francesco Totti. Enzo Totti era ricoverato con il Covid allo Spallanzani di Roma. Si trovava nel reparto di terapia intensiva del nosocomio della Capitale. Aveva 76 anni. La notizia si è diffusa nel pomeriggio di lunedì 12 ottobre. Subito tantissimi i messaggi di cordoglio e affetto indirizzati a Francesco attraverso i social.

Francesco Totti, 44 anni, in una foto di parecchi anni fa con il padre Enzo, morto a 76 anni dopo essere finito in terpia intensiva a causa dell'infezione da Covid
Francesco Totti, 44 anni, in una foto di parecchi anni fa con il padre Enzo, morto a 76 anni dopo essere finito in terpia intensiva a causa dell'infezione da Covid

L’ex capitano della Roma era legatissimo al padre, che era un ex impiegato di banca. Ha sempre seguito Francesco e lo ha spronato a dare sempre di più in campo, aiutandolo forse così a raggiungere l’olimpo delle star del pallone. In un’intervista il marito di Ilary Blasi, che oggi ha 44 anni, aveva descritto il genitore così: “Papà non mi ha mai fatto i complimenti, anzi mi ha sempre bastonato. Quando facevo due gol mi diceva che dovevo farne quattro. Fino all’ultimo giorno non mi ha mai detto niente. E forse è stata questa la mia fortuna. I miei genitori mi hanno insegnato i giusti valori, come portare rispetto verso le persone più grandi”.

Francesco Totti da piccolo con papà Enzo, che era soprannominato 'sceriffo'
Francesco Totti da piccolo con papà Enzo, che era soprannominato 'sceriffo'

Lo scorso marzo, in occasione del compleanno di papà Enzo, Totti gli aveva dedicato tenere parole via social. Pubblicando su Instagram una foto in cui appare con lui quando era piccolo, aveva scritto: “Tutto quello che mi hai insegnato... lo sto trasmettendo ai miei figli... ai tuoi nipoti. Grazie per tutto papà mio... anzi sceriffo. Sceriffo era infatti il soprannome di Enzo.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l'indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Inserendo un commento, l'utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il REGOLAMENTO COMMENTI.