20/4/2015 | 3 MINUTI DI LETTURA

E' morto il papà di Jovanotti, Mario Cherubini aveva 81 anni

  • Jovanotti ha perso il papà, Mario Cherubini è morto a Cortona
  • Il padre del cantante era ricoverato e si è spento il 19 aprile

E' morto il papà di Jovanotti. Mario Cherubini si è spento a 81 anni a Cortona (Arezzo), domenica 19 aprile.

Mario Cherubini è morto a Cortona, aveva 81 anni ed era ricoverato da qualche tempo in ospedale

Jovanotti ha perso suo padre, il signor Mario è morto e il Comune di Cortona l'ha voluto ricordare: "L'amministrazione comunale - ha scritto il sindaco di Cortona Francesca Basanieri - ha appreso con grande tristezza la notizia della scomparsa di Mario Cherubini, padre di Lorenzo, Anna, Bernardo e Umberto. Mario è sempre stato un cortonese affezionato alla sua città, anche quando il lavoro lo ha portato a Roma dove ha ricoperto ruoli importanti e delicati all'interno del Vaticano. Con Mario Cherubini se ne va un pezzo di storia della città, una persona che ha dimostrato con la sua vita quanto forte possa essere l'amore per Cortona. Il suo impegno nel sociale, il suo continuo interesse per le vicende cittadine che hanno rappresentato un esempio di responsabilità civica e sociale unico. La famiglia Cherubini è un pilastro della nostra comunità e noi vogliamo che sentano tutto il nostro affetto"

Jovanotti era molto legato al padre, il loro rapporto era diventato ancora più affettuoso dopo la morte del fratello Umberto

Jovanotti nel 1994 aveva dedicato al papà la canzone "Mario". Da qualche anno, Lorenzo vive a New York con la moglie Francesca Valiani e la figlia Teresa. Nella Grande Mela, sentiva molto la mancanza del padre, come raccontava in una recente intervista rilasciata a Sette. Lorenzo e il signor Mario erano davvero molto legati: "E' cambiato molto dopo la morte di mio fratello Umberto, caduto con l'aereo nel 2007. E' diventato più affettuoso. Più emotivo, ha cercato di recuperare. Ci è riuscito". Dichiarava il cantante parlando dell'amato genitore.
Il papà di Jovanotti è morto all'ospedale Fratta di Cortona dove era ricoverato da qualche tempo, sulla pagina Facebook di Jova nessun accenno in merito, solo un video, quello de "Gli Immortali", canzone contenuta nel suo nuovo album.
Fan e colleghi hanno voluto mandargli messaggi di condoglianze. Tra i  tanti cinguettii sul social, quello di Gigi D'Alessio che ha scritto: "Si diventa genitori quando nonon si è più figli. Lorenzo, conosco il dolore.... ti sono vicino"

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!