07/10/2004 | 4 MINUTI DI LETTURA

Mtv Europe Music Awards, tra pietre millenarie ed R&B

Non si sa ancora chi conduce, ma che la serata evento degli Europe Music Awards di Mtv sarà un successo, è già lampante. Grazie alle performance live di personaggi del calibro di Eminem, Beastie Boys, Franz Ferdinand, Gwen Stefani, The Hives, Maroon 5, Nelly e Usher. Grazie ad una location insolita quanto accogliente, come l'ippodromo di Tor di Valle a Roma. Grazie a quattro dimanici sponsor che non si limitano a pagare i conti, ma organizzano manifestazioni e promozioni a latere. Ma, soprattutto, grazie alle nominations che, come ogni anno, infiammano i cuori del popolo della musica.

Ne portano a casa ben 5 gli Outkast, che con il loro allegro "Hey Ya!" ci hanno fatto dimenare un anno intero. Dietro di loro, favoritissimo anche Usher, con 4 nomination. Alle reginette di pop e classifiche, vanno invece tre nomination: e, così, saranno Britney Spears, Anastacia, Beyoncé a lottare tra loro e contro gruppi e maschietti da non sottovalutare, come The Black Eyed Peas, i Franz Ferdinand, le rivelazioni Maroon 5 e Jay-Z.

Ma, al di là della musica, nella prima conferenza stampa dedicata a questa undicesima edizione della manifestazione più attesa dai fans europei, l'accento è puntato sulla meravigliosa città ospitante: la città eterna, caput mundi, il 18 novembre diventerà per una magica notte la regina d'Europa, e - tra palchi con shikane e misure di sicurezza straordinarie, tra concerti gratuiti pomeridiani ed ospiti d'eccezione - si prepara ad illuminare il mondo della musica con il suo fascino millenario.

E mentre Giorgia Surina ripercorre le tappe delle precedenti edizioni e il sindaco Veltroni ringrazia Mtv per l'iniziativa che, sicuramente, vedrà Roma protagonista attiva, si moltiplicano le iniziative a supporto della serata. Una clamorosa occasione per Roma, dopo Milano nel '98, per dimostrare come l'Italia sia capace di calamitare l'attenzione dei media di tutto il mondo e di organizzare eventi che abbiano un sapore di modernità e storia. Così, nel dare in nostro 'in bocca al lupo' a Linea 77, Tiziano Ferro, Articolo 31, Elisa e Caparezza, nominati italiani in lizza per l'ambito Award, non ci resta che attendere l'invasione delle stelle della musica all'ombra del Colosseo.

Foto: Uff.Stampa © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!