18/12/2019 | 3 MINUTI DI LETTURA

La mamma di Nadia Toffa torna a parlare della figlia e rivela: 'Durante la malattia si era innamorata di un uomo, ma lo aveva allontanato per non farsi vedere ammalata’

  • La donna, 71 anni, sta elaborando il lutto dell’ultimogenita, scomparsa ad agosto
  • Negli ultimi mesi Nadia aveva allontanato gli amici e l’uomo di cui si era innamorata

Margherita Rebuffoni, la mamma di Nadia Toffa, è tornata a parlare della figlia e ha raccontato dei particolari inediti degli ultimi mesi di vita dell’inviata de ‘Le Iene’, scomparsa il 13 agosto di quest’anno a 40 anni a causa di un tumore cerebrale. Al ‘Corriere della Sera’ ha rivelato anche che fu lei ad allontanare l’uomo di cui si era innamorata durante la lotta contro il cancro. Mattarella (il Presidente della Repubblica, ndr) l'aveva incoraggiata ad andare avanti nonostante i ‘coglionauti’ (Nadia chiamava così le persone che la insultavano sul web, ndr). La capiva, ha perso la moglie a causa di un tumore”, ha spiegato.

Nadia Toffa, scomparsa lo scorso agosto a 40 anni, insieme alla mamma Margherita Rebuffoni, 71
Nadia Toffa, scomparsa lo scorso agosto a 40 anni, insieme alla mamma Margherita Rebuffoni, 71

Questo sarà il primo Natale senza Nadia per i Toffa. “Era bello ritrovarsi, adorava stare con i nipoti. Quest'anno festeggeremo qui (nella casa di famiglia a Brescia, ndr), in famiglia, come abbiamo sempre fatto. Lei ci sarà, c'è. La sento, ho fede. Abbiamo parlato tanto del dopo, credeva nella reincarnazione. Diceva: ‘Mamma, meno male che ti ho incontrata. A te posso aprire l'anima’”, ha aggiunto la donna, che ha 71 anni portati benissimo.

Margherita ha anche rivelato che quando le condizioni di Nadia sono peggiorate, all’inizio dell’estate scorsa, con una scusa era riuscita a farla ricoverare in una clinica per malati terminali. “Le medicine andavano controllate ogni giorno, era complicato... All'inizio dell'estate le ho raccontato una bugia: le ho detto che ero debilitata, che avevo bisogno di essere ricoverata alla Domus Salutis per delle cure. E le ho chiesto di venire con me, visto che avevamo promesso di non lasciarci. Non sapeva che è una struttura per malati terminali. È venuta a mancare lì, il giorno prima mi sono accorta che era cambiata. Ho cercato di affrontare la sua malattia con rispetto. ‘Quando vuoi, vola tesoro mio’, le sussurravo”, ha fatto sapere.

Nadia Toffa se n'è andata il 13 agosto a causa di un tumore cerebrale
Nadia Toffa se n'è andata il 13 agosto a causa di un tumore cerebrale

Durante la lotta contro il tumore, Nadia si era innamorata di un uomo, che però allontanò quando, ormai debilitata, decise di non vedere più quasi nessuno. “Lei non lo ammetteva, ma alla fine era molto debole. Non voleva più incontrare gli amici, per non farsi vedere ammalata. Si era innamorata di un uomo dolcissimo, ma poi aveva allontanato anche lui con la scusa che non l'accompagnava a fare la chemio e la radio: non era vero. Lui aveva capito e aveva rispettato la sua decisione”, ha concluso mamma Marghe.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!